Spesa sostenibile: come acquistare nel rispetto dell’ambiente

Spesa intelligente? Questi i nostri consigli per farla

Home > Lifestyle > Spesa sostenibile: come acquistare nel rispetto dell’ambiente

Si può fare la spesa rispettando l’ambiente? Sì, parliamo appunto di scelte intelligenti, dalla lista dei supermercati che vendono prodotti a km zero fino alle accortezze che dovremmo avere per non sprecare il cibo.

Spesa Intelligente e Sostenibile

Spesa intelligente, perché è meglio

Oggi siamo abituati infatti a effettuare la spesa in maniera veloce, guardando principalmente al risparmio, senza prestare attenzione alla qualità o alla provenienza del prodotto acquistato. Le nostre destinazioni sono soprattutto i grandi supermercati all’interno dei quali troviamo sicuramente una vasta scelta che possa soddisfare i nostri fabbisogni e così ci ritroviamo a riempire i nostri carrelli senza prestare attenzione alla provenienza o alla qualità dei prodotti alimentari.

In questo senso, anche il supermercato può rivelarsi il luogo dove possiamo fare una spesa intelligente e sostenibile, prestando appunto attenzione ai prodotti che troviamo sul banco e sugli scaffali. Attraverso una spesa sostenibile non solo andiamo a salvaguardare l’ambiente scegliendo prodotti della terra e a km 0 ma preserviamo anche la nostra salute.

Spesa sostenibile

Spesa sostenibile: uno stile di vita

La spesa sostenibile è un vero e proprio stile di vita: cambiano le nostre abitudini e in automatico prestiamo maggior attenzione a ciò che mettiamo nel carrello e di conseguenza che portiamo sulle nostre tavole.

È la consapevolezza che aiuta l’acquirente a fare delle scelte sagge che portano molti benefici su diversi fronti, dall’ambiente alla salute personale. Si tratta di piccoli cambiamenti che però, se portati avanti con impegno, possono davvero contribuire alla sostenibilità di tutti.

 Ma come fare una spesa intelligente? Prima di tutto è opportuno cambiare l’organizzazione domestica, dalla scelta del supermercato alla lista della spesa. Il consiglio è infatti recarsi in strutture che offrono prodotti freschi e a km zero. Inoltre anche fare una lista della spesa, ipotizzando già il contenuto del carrello può consentire di risparmiare, evitare gli sprechi e riempire il frigorifero soltanto con i prodotti di cui avete realmente bisogno.

I nostri consigli per una spesa intelligente e sostenibile

Per ottimizzare il tempo inoltre, vi consigliamo di avvalervi di due strumenti utili, la lista della spesa e i volantini del supermercato. Con la prima, potrete segnare i prodotti cui avrete bisogno in base agli alimenti da portare in tavola, con i secondi invece potrete andare mirati verso i vostri esercizi di fiducia. Osservando ad esempio il volantino Esselunga, potrete fare la lista della spesa in anticipo scegliendo tra i prodotti alimentari freschi e a km 0 che offre il supermercato. Oltre a naturalmente conoscere le offerte attive e quindi risparmiando sulla vostra spesa totale.

Questi piccoli consigli possono aiutare tutti i consumatori a fare delle scelte intelligenti e soprattutto rispettose per l’ambiente. In questo modo infatti migliorerete la vostra salute grazie al consumo dei prodotti genuini, rispetterete la terra e eviterete gli sprechi alimentari. Utilizzare poi borse in tessuto per fare la spesa e scegliere prodotti biologici e a chilometro zero, sono buone abitudini che dovrebbero rientrare nella quotidianità di ogni famiglia. Si tratta di un primo passo necessario per far sì che avvenga il cambiamento nelle vostre vite e in quelle di tutti gli abitanti del mondo

Spesa sostenibile

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI