Storie di spose davvero perfide

Ok, è il loro giorno, ma qui si esagera!

Home > Lifestyle > Storie di spose davvero perfide

Il giorno del matrimonio è importante per ogni sposa: magari ha speso così tanto tempo per l’organizzazione e aspettava da così tanti anni il tanto sognato sì, che vuole che tutto sia perfetto. Del resto con tutti i soldi che ci vogliono per organizzare le nozze in pompa magna, ci crediamo che le spose siano così attente a ogni dettaglio. Ci sono spose che, però, rasentano la follia: oggi vi raccontiamo 9 storie da brivido. Poveretti i malcapitati che hanno partecipato al loro matrimonio…

1. Una sposa ha chiesto a una sua invitata di non presentarsi al matrimonio con i suoi capelli rossi, perché avrebbero attirato troppo l’attenzione e non sarebbero andati d’accordo con i colori dominanti nel giorno delle nozze.
2. Una sposa ha chiesto alle sue damigelle di contribuire al pagamento del suo abito da sposa, costato la modica cifra di 10.500 dollari. Così avrebbero contribuito alla sua felicità! Il tutto dopo averle trascinate per tre settimane alla ricerca dell’abito giusto!

3. Una sposa ha indetto un’asta per accaparrarsi le migliori damigelle d’onore…
4. Una coppia non si presenta al matrimonio dopo aver accettato (la baby sitter ha dato forfait ed era un matrimonio children free). Gli sposi hanno inviato una fattura per due antipasti di pesce, incluse tasse e spese di servizio!

5. Una sposa ha voluto che tutti i suoi invitati seguissero una dieta detox per tre settimane prima del matrimonio…
6. Una sposa ha chiesto a tutti gli invitati di portare conserve di frutta come doni, invitando le damigelle d’onore ad andare in un frutteto a raccogliere frutta per un giorno per il suo matrimonio…

7. Una sposa ha cacciato via due damigelle accusandole di essere diventate brutte per rovinare il giorno del suo matrimonio!

8. Una sposa era talmente ossessionata dai colori, da chiedere alle damigelle di coordinare accessori e trucco in maniera maniacale.
9. Una sposa ha chiesto a due damigelle di ingrassare, perché nessuno può essere più scintillante della sposa.