Sul punto di morte vuole essere seppellito con tutta la sua fortuna. Così la moglie…

Avere un marito avaro, è una delle cosa più difficili che possa capitare ad una donna. Ovviamente ogni persona è libera di spendere i propri soldi come meglio crede, ma quando si vive con una persona le cose sono ben diverse. Bisogna scendere a compromessi e adattarsi l’uno all’altra.


La storia che vi stiamo per raccontare, non siamo riusciti a scoprire se sia vera o meno, ma abbiamo deciso di raccontarla perché fa davvero ridere ed ogni tanto sorridere nella vita, fa molto bene. Parla di un uomo che ha lavorato tutta la sua vita ed ha messo da parte ogni centesimo che ha guadagnato. Quindi, quando è invecchiato, da parte aveva una vera e propria fortuna. Amava i soldi più di qualsiasi altra cosa al mondo. Purtroppo però, i medici gli hanno diagnosticato una brutta malattia e gli hanno dato poco tempo ancora da vivere. La prima cosa che ha fatto, poco prima di morire, è stata quella di andare dalla moglie e dirle: “Ascolta, quando morirò voglio che tu prenda tutti i miei soldi e li metta nella bara con me. Perché voglio portarli con me nell’aldilà!” La donna, consapevole del suo egoismo, gli ha risposto: “Certo, lo prometto!” Alla fine, l’uomo morì ed i funerali sono stati fatti nella chiesa che era vicino casa sua. La moglie, durante la cerimonia si è messa seduta, vestita di nero, vicino una sua amica. Al termine del funerale, quando tutti erano pronti per chiudere la bara e dare l’ultimo saluto al defunto, la donna esclamò: “Aspettate un attimo.” 

Aveva una scatola di scarpe in mano, così si avvicinò e la poggiò nella bara. Alla fine, chiusero la bara e andarono tutti verso il cimitero. La sua amica, curiosa, si avvicinò alla donna e le disse: “Cosa c’era nella scatola?”

La vedova le rispose: “Voleva essere seppellito con tutti i suoi soldi, così glieli ho messi li dentro.”  L’amica, sorpresa, le disse: “Ma sei pazza, lo ha seppellito con tutta la sua fortuna?” 

“Si glielo avevo promesso. Lo sai che sono una cristiana devota e non posso mentire. Gli ho promesso che avrei messo tutti i suoi soldi nella bara con lui.” L’amica, titubante, alla fine le disse: “Ma era ricco, come hai fatto a metterli tutti in quella scatola di scarpe?”

“Si, in effetti questo è stato un problema. Così, li ho presi tutti, li ho messi sul mio conto e gli ho fatto un assegno!” 

Hahahahahahaha, è stata davvero diabolica. Sapete questa storia, barzelletta oppure no, lascia un importante lezione. I soldi non sono l’unica cosa importante nella vita e che non c’è cosa più brutta dell’avidità!