Tenerife: il nuovo paradiso dei pensionati

Anche gli italiani hanno scoperto Tenerife e le Canarie come nuovo paradiso in cui ricominciare una vita nuova

 

Sempre più spesso gli anziani decidono di trascorrere la loro vita da pensionati in qualche paradiso tropicale dove godere di bel tempo e magari riuscire a vivere decentemente con la pensione italiana.
Pensate che dal 2010 al 2014 il numero dei pensionati espatriati è praticamente raddoppiato arrivando alla cifra di tutto rispetto di 5345. Perché scappano dall’Italia? Inutile analizzare ogni aspetto fiscale, ma sicuramente una serie di particolarità fiscali come l’evasione e via dicendo provocano una tassazione insopportabile che nella maggior parte dei casi convince persone con una pensione discreta a fare il grande passo.

Nonostante Marocco, Tunisia e Caraibi sembrino essere ancora le mete più gettonate, sorprende vedere questa nuova tendenza che porta a scegliere Tenerife, perla delle Canarie, come nuova tappa esistenziale.

tenerife paradiso dei pensionati italiani
Vantaggi climatici, ma non solo, per i pensionati italiani

I tedeschi l’hanno scoperta prima di noi sicuramente, ma molto più probabilmente la scelta è ricaduta su quest’isola per le particolarità climatiche delle Canarie più che per aspetti maggiormente considerati dai pensionati italiani.

Perché scegliere di espatriare a Tenerife?

1- Pressione fiscale agevolata

Tenerife e le Canarie in genere sembrano essere uno dei nuovi paradisi dei pensionati italiani. Tenerife è spagnola, ma come tutte le isole Canarie gode di una pressione fiscale agevolata, ad esempio l’aliquota IVA si ferma al 7%, mentre quella sui beni di lusso arriva al 13,5%, a questo si aggiungono sgravi fiscali sull’affitto di case per chi ha superato i 65 anni.

2- Tenerife è l’isola dell’eterna primavera

tenerife paradiso dei pensionati italiani
In molti piuttosto che Marocco e Tunisia, nel caos del terrorismo, iniziano a scegliere Tenerife

Le nostre quattro stagioni le conosciamo bene, anche se negli ultimi anni abbiamo difficoltà a identificarle in modo univoco. Tenerife è invece un’isola dalla temperatura praticamente costante. In particolare a sud dell’isola si arriva a registrare una media di 25° e l’escursione va dai 20 ai 30° in genere. C’è da dire che anche l’umidità piuttosto bassa rende la temperatura sempre piuttosto piacevole.

I tedeschi se ne sono accorti da tempo anche perché da loro l’inverno è molto più rigido e scappare in paesi più tiepidi è a volte necessario fisicamente parlando.

tenerife paradiso dei pensionati italiani
Le bellezze naturali italiane non si battono, ma anche qui si trovano scorci unici

3- La sanità funziona

Non ci vuole molto a battere la velocità della sanità pubblica italiana. A Tenerife la sanità pubblica riesce a doppiare in velocità quella italiana e in più stipulare assicurazioni sanitarie integrative è molto più semplice e meno dispendioso.

4- Costo della vita

Pensionati-a-Tenerife
Vivere felici a Tenerife

Se non si è un turista, ma si abita sull’isola, ci si accorge che i costi per vivere sono decisamente inferiori a quelli italiani. La benzina è più economica, carne e pesce costano molto meno, per chi ha il vizio del fumo anche le sigarette costano meno.

Certo bisogna rinunciare alla bellezza italiana, cosa che rende difficile espatriare un po’ ovunque nel mondo, ma se proprio si decide di farlo, dato che abbiamo reso la nostra penisola praticamente invivibile, le Canarie e Tenerife sembrano essere un’ottima scelta.