Test: da che parte sta andando l’autobus?

Test: da che parte sta andando l'autobus? Si tratta di un test che i bambini riescono a risolvere prima degli adulti

Home > Lifestyle > Test: da che parte sta andando l’autobus?

Una sfida che i bambini risolvono prima degli adulti. Vi proponiamo un Test: da che parte sta andando l’autobus? Se sei una delle persone che amano le sfide, questo è così semplice e, nello stesso tempo, anche molto complesso e metterà alla prova tutta la tua logica.

La domanda è semplice: Guarda l’autobus in basso e pensa: in che modo pensi che si stia muovendo? Da destra a sinistra o da sinistra a destra?

pullman

Sai la risposta? Se non sei riuscito a capire in che direzione vada, la risposta te la diamo noi. Non è difficile ma troppe persone non riescono a trovare la soluzione a questo dilemma.

Per capire dove va l’autobus devi tenere conto, però, della porta. Se vivi in un paese in cui le auto si guidano a destra, l’autobus si sposterà a sinistra (poiché la porta sarebbe sul lato del marciapiede). Se, al contrario, vivi in ​​un paese in cui i veicoli si trovano a sinistra, l’autobus si sposterà a destra.

donna-rabbia

Non hai saputo rispondere? Prova a fare questa domanda a un bambino.

Sfida un bambino di età inferiore a 10 anni! Secondo i dati registrati fino ad ora, l’80% di loro risponde bene a questa domanda. Gli adulti, invece, non rispondono quasi mai bene alla domanda perché si perdono in ragionamenti che annebbiano la loro mente e li fanno dare la risposta sbagliata.

Bambino

Questo accade perché un adulto ha un bagaglio maggiore di conoscenze che lo confondono e lo spingono a non vedere l’evidenza.

I bambini, invece, si lasciano guidare dai ragionamenti semplici senza perdersi in ricerche inutili. Loro vedono molte cose che noi adulti smettiamo di vedere. Questo dovrebbe farci riflettere e tornare sui nostri passi… Forse stiamo sbagliando tutto…

Non pensi che dovremmo riguadagnare un po’ del tuo buonsenso infantile?

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI