Trans spende più di 50mila dollari per trasformarsi in un drago

Ecco la sua storia!

Home > Lifestyle > Trans spende più di 50mila dollari per trasformarsi in un drago

Oggi vogliamo raccontarvi una storia incredibile di una trasformazione che ci lascia perplessi e senza parole. Protagonista Eva Tiamat Medusa, una transessuale di Bruni, in Texas, che si ama definire come la “persona transgender più modificata al mondo”. Lei probabilmente ha deciso di non voler più essere un umano e si vuole trasformare in un drago.

Diversi anni fa Eva Tiamat Medusa era vicepresidente di una banca. Mollò tutto per inseguire l’unica cosa che la faceva stare bene: il suo sogno era quello di diventare un drago o almeno assomigliarci il più possibile. Ha speso più di 50mila dollari per modificare il suo corpo tramite interventi chirurgia. Si è fatta impiantare delle punte sulla testa, si è fatta tatuare delle scaglie sul corpo, ha sposato naso e narici. E ancora, ha trasformato la sua lingua facendola diventare biforcuta, si è fatta rimuovere le orecchie e ha tinto di verde il bianco degli occhi. Prima di diventare una donna e prima ancora di diventare un drago, Medusa era un uomo al quale era stato diagnosticato il virus dell’HIV. Non voleva morire da essere umano. Abbandonata quando aveva 5 anni, dice di essere rinata quando un serpente a sonagli l ‘ha presa sotto la sua ala protettrice. “Per me la mia trasformazione è il più grande viaggio della mia vita, ci sono ragioni profonde e significati importanti dietro la mia trasformazione e del perché lo sto facendo.

Ho due madri: una è quella naturale, mentre la mia seconda nascita è stata merito dei miei genitori rettiliani, dei serpenti a sonagli.

Il mio sogno era che non volevo morire in questo mondo con le sembianze di un essere umano”.

Medusa non rimpiange niente di quello che ha fatto. Anzi, spera di ispirare altre persone a inseguire i propri sogni. Qualunque siano!

Lei continuerà a modificare il suo corpo finché la metamorfosi non sarà completata!