Trucco semplice per pulire il bagno anche dallo sporco più estremo. E addio odori!

Ecco come fare.

Il bagno è il luogo dove trascorriamo molto tempo. Ed è anche una delle stanza che necessita di maggiori accorgimenti per quello che riguarda la sua pulizia. Eppure molto spesso commettiamo degli errori che mettono a dura prova l’igiene in bagno. La toilette, ad esempio, si può sporcare per l’acqua dura che crea placche calacaree.



Sicuramente macchie anti estetiche che nuocciono al bianco splendente che vorremmo avesse il nostro bagno. In commercio ci sono moltissimi prodotti che possiamo utilizzare per avere una toilette splendente, ma perché non creare un rimedio fai da te con dei prodotti che facilmente possiamo trovare in casa?

Per realizzare questo rimedio avrete bisogno di una tazza di bicarbonato di sodio, 1/3 di sapone, 2 cucchiai di perossido di idrogeno, 3 cucchiai di acido citrico, 20 gocce di olio essenziale a scelta.

Grattate il sapone, portatelo allo stato liquido con un bagno di vapore. Aggiungete il bicarbonato di sodio, le gocce di olio essenziale e mescolate la miscela.

Versate lentamente il perossido, scuotete e aggiungete l’acido citrico, mescolando di nuovo.

Usate i guanti per proteggere le mani e preparate delle palline, da mettere su un foglio di carta e far asciugare per 5 ore. Tenete le palline in un vaso aperto nel bagno per dare un buon odore. Per pulire il water, mettete una pallina nella toilette e dopo poco strofinate con uno spazzolino.

Se lo sporco persiste, applicate la pallina, fatela agire per tutta la notte e poi al mattino seguente risciacquate con abbondante acqua.

Per avere sempre un buon odore dal water, mescolate un po’ di bicarbonato di sodio con delle gocce del vostro olio essenziale preferito. Inumidite un pezzo di garza nella soluzione e lasciatelo nella toilette.  Preparatevi a dire addio a cattivi odori e anche ai batteri.

Come potete vedere un rimedio semplice e veloce per un bagno a prova di igiene!