Tutto quello che c’è da sapere sulla pillola del giorno dopo

Ci sono anche delle controindicazioni!

Home > Lifestyle > Tutto quello che c’è da sapere sulla pillola del giorno dopo

La pillola del giorno dopo è un farmaco indispensabile per tutte quelle donne che vorrebbero evitare una gravidanza non desiderata e non sono sicure che le protezioni usate abbiano funzionano o hanno avuto rapporti sessu@li, consenzienti o non consenzienti, senza la giusta protezione. Ci sono delle volte in cui è proprio indispensabile ricorrere a questa pillola.

Ma siamo certe di sapere tutto quello che c’è da sapere sulla pillola del giorno dopo? Ad esempio che ha anche conseguenze potenzialmente gravi?

1 Sopprime l’ovulazione

La sua funzione principale è proprio questa, per evitare che gli spermatozoi possano fecondare un ovulo, prevenendo così una possibile gravidanza.

2 Dosi eccessive di ormoni

Sia che si tratti di una o di due dosi, questa pillola contiene la capacità contraccettiva degli altri rimedi, quindi una forte dose di ormoni per bloccare l’ovulazione.

3 Provoca cambiamenti importanti

Alti dosaggi di ormoni possono provocare conseguenze anche serie sull’organismo, come ad esempio modifiche del ciclo mestruale. Se si abusa di questo prodotto, i rischi sono ovviamente maggiori, per questo si specifica che sarebbe meglio non superare due dosi all’anno.

4 Bisogna assumerla il prima possibile

Si chiama appositamente così perché va assunta entro 72 ore, altrimenti non ha effetto.

5 Non è un farmaco abortivo

Per il semplice fatto che non è ancora avvenuta la fecondazione di un ovulo, quindi non c’è ancora nessuno feto che si stanno formando. La pillola serve proprio a prevenire.

6 Non va usata alla leggera

Ovviamente viene prescritta solo dal ginecologo che indicherà se sia il caso di usarla o meno. I produttori stessi consigliano di andarci con calma.

7  È l’ultima spiaggia

Va utilizzata solo negli stretti casi di emergenza, non in maniera costante, ma solo quando serve. Per tutti gli altri casi ricordiamo che esistono altri metodi per evitare gravidanze indesiderate e, soprattutto, per evitare malattie trasmissibili tramite i rapporti intimi.