Un tour tra le strade del vino: Italia, Spagna e Francia

Articolo scritto in collaborazione con GoEuro

Si sa, l’autunno porta con se oltre il freddo e la nebbia anche delle cose buone che rinfrancano corpo e spirito: camino acceso, bruschette, olio nuovo, castagne e vino! Oggi parliamo proprio di vino e di alcuni itinerari che ci accompagnano alla scoperta del nettare degli dei tra Italia Francia e Spagna.

Iniziamo da casa nostra, Partendo dal Piemonte, più esattamente da Torino, ecco una proposta di viaggio tra cantine e aziende agricole. Pronti a partire?

GoEuro, la piattaforma di viaggi che permette di cercare e prenotare treni, autobus e voli in tutta Europa, consiglia un itinerario di sette tappe da percorrere in treno o in autobus, che toccano Piemonte, Veneto e Toscana, dove ammirare la bellezza delle città e del paesaggio autunnale gustando i migliori prodotti del territorio. Ecco alcune tappe.

Da Torino ad Asti in occasione della vendemmia e della festa di San Martino molte cantine apriranno le loro porte per eventi e degustazioni. Ad Asti, ad esempio, sarà aperta l’Azienda Agraria “la Favorita”.

  • Vini: Barbera, Nebbiolo, Grignolino, Arneis, Freisa, Moscato, Spumante

Da Novi Ligure a Verona

  • Vini: Amarone, Valpolicella, Bardolino, Ripasso, Recioto, Soave

L’itinerario completo è disponibile su https://www.goeuro.it/viaggi/degustazione-vini-italia

Se invece volete regalarvi un weekend romantico tra le terre francesi, il percorso proposto prevede altre 7 stazioni degustative: Reims, Strasburgo, Chalon-Sur-Saone, Avignone, Nimes, Bordeaux, Tourse. I vini che potrete degustare sono:  Pinot Noir, Meunier et Chardonnay, Riesling, Gewurztraminer, Pinot Blanc.

L’itinerario completo è disponibile su https://www.goeuro.it/viaggi/degustazione-vini-francia

Concludiamo con la Spagna con un calice di Malvasia o Merlot spostandoci da Vilafranca del Penedès,capoluogo della zona dell’Alt Penedès e una volta giunti a Logroño, si continua il viaggio in autobus o in treno verso Haro, dove ci sono una moltitudine di cantine e vigneti. Altri paesini della zona ricchi di cantine e castelli dove degustare vini eccezionali e zuppe tipiche sono Ollauri-Nájera e Cuzcurrita de Río Tirón.  Una gita a Aranda de Duero è il miglior punto di partenza per godersi i vini di Ribera de Duero, Madrid fino a Jerez de la frontera.

Anche questo percorso lo potrete trovare qui  https://www.goeuro.it/viaggi/degustazione-vini-spagna

Tante tappe per tanti luoghi differenti con sapori, aromi, fragranze e sensazioni completamente differenti, se avete l’imbarazzo della scelta, potete affidare la scelta ad un test, che vi dirà precisamente qual è il tour che fa per voi https://www.goeuro.it/blog/vino-e-vacanze/

Trova un portafoglio in mezzo alla strada e si ritrova protagonista di una storia incredibile

Quello che vedi in questa illusione ottica rivelerà la vera età del tuo cervello

Il segnale del suo amato bambino

Come appendi la carta igienica dice molto sulla tua personalità

Cosa vedi prima? La tua risposta svela la qualità più bella che hai

I segnali di celiachia che le donne non dovrebbero ignorare

I neuroscienziati lanciano l'allarme per tutte le donne