Uomo rompe il silenzio e dopo 20 anni finalmente riparla con la moglie

Ecco cosa è successo.

Dopo 20 anni di silenzio un uomo finalmente ha deciso di tornare a parlare con la moglie. In questi due decenni i due hanno sempre vissuto insieme, ma lui era talmente arrabbiato con la compagna da decidere di non proferire più parola. I loro figli hanno deciso di raccontare al mondo intero quello che si sono detti in questa prima conversazione.


L’uomo è rimasto arrabbiato per ben 20 anni con la moglie. Nel frattempo ha sempre vissuto con lei, cresciuto insieme a lei i loro figli, ma non le ha mai rivolto una parola, perché un giorno in un momento di collera le aveva promesso che non le avrebbe mai più parlato. Quali sono state le sue prime parole dopo tanto tempo? Ce lo raccontano i figli!

-Uno dei figli: Diciamolo…

-Il marito: E’ passato molto da tempo da quando ci siamo parlati

-Lo so, dopo una breve pausa

-Siamo stati così preoccupati per i nostri figli Yumi, finora hai dovuto sopportare molte cose difficili…

-No

-Voglio che tu sappia che ti sono grato per tutto

-Anche io sono molto grata, dice la moglie guardando una delle figlie che era scoppiata in lacrime

-Voglio parlare anche dopo questa conversazione… Spero che possiamo far funzionare le cose adesso.

-Anch’io, grazie.

Sembra una finzione, ma è la realtà di una coppia che ha vissuto in silenzio per 20 anni. Un silenzio che ha fatto soffrire marito e moglie, ma anche i figli evidentemente emozionati dal rivedere i genitori che, finalmente, dopo così tanto tempo, tornano a rivolgersi la parola.

Chissà cosa è successo 20 anni fa per interrompere così il dialogo, fondamentale in una coppia e in una famiglia. L’amore da solo non basta, c’è anche bisogno di una comunicazione costante.

Chissà come hanno fatto per due decenni ad andare avanti senza che una parola venisse scambiata tra i due!