Vacanze al lago: le mete preferite degli italiani

Ecco dove andare nei prossimi weekend.

Vacanze al mare o in montagna? Perché limitarsi a scegliere sempre e solo tra queste due possibilità, quando in realtà possiamo regalarci delle vacanze davvero da sogno anche ammirando altri panorami? Ad esempio, mai pensato di organizzare una vacanza al lago? Potrete unire la voglia di rilassarvi in riva a uno specchio d’acqua, magari facendo anche bagni, sport acquatici o semplicemente prendendo il sole, ammirando un panorama che unisce anche la montagna. Le vacanze al lago potrebbero essere la scelta giusta per i prossimi weekend, non è vero?


Già, ma dove andare? La piattaforma di ricerca di voli e hotel momondo ha analizzato i propri dati stilando una classifica delle mete preferite dagli italiani quando decidono di organizzare una bella vacanza al lago. Il nostro paese è ricco di specchi d’acqua dolce dove trascorrere giornate semplicemente indimenticabili, non è vero?

Primo posto per Peschiera del Garda, unica destinazione veneta di questa top ten. Seconda posizione per Como e il lago che porta il suo nome, mentre sul terzo gradino del podio troviamo Riva del Garda, una città che è una vera e propria perla che si affaccia sul Lago di Garda. E a seguire cosa troviamo?

In quarta posizione c’è Bellagio, seguita da Desenzano del Garda, Trento, Molveno, Perugia, Levico Terme e Iseo. Il Lago di Garda è il pi gettonato dai turisti italiani nel 2018, rappresentando circa il 67% delle ricerche di hotel per mete di lago registrate su momondo.it; seguono il Lago di Como e i bacini trentini Levico, Caldonazzo e Molveno.

Curiosi di sapere quanto costa una vacanza al lago in un hotel a 3-4 stelle? La Lombardia è la più costosa: Bellagio (in media 344 €, quasi il triplo della meta più conveniente, Trento), Como (303 €) e Iseo (246 €). Le più economiche, invece, sono Trento (in media 119 euro), Perugia (127 €) e Peschiera del Garda (162 €).

Clizia L’Abbate, Head of Markets per momondo.it, spiega: “Il lago è il posto ideale per un break che metta d’accordo gli amanti della tintarella e delle attività acquatiche e chi semplicemente vuole immergersi nella natura o in pittoreschi borghi lontani dalla città. Grazie alle nostre analisi di dati, ai consigli forniti dai nostri esperti di viaggio e agli strumenti e funzionalità presenti su momondo, ci auguriamo che gli italiani si trasformino in perfetti agenti di viaggio personali, di modo da trovare le soluzioni più convenienti e adatte alle singole esigenze per la loro prossima vacanza“.