Viaggiare con i bambini lasciando a casa lo stress

 

Viaggiare con i bambini vi mette stress e agitazione? Vi capiamo, perché non è assolutamente facile e, anzi, mamma e papà, ma come sempre più la mamma, ritorna a casa che è più stanca di prima. Ma volete mettere la gioia di una bella vacanza di famiglia? Per provare a non stressarvi troppo e a godervi la vacanza con i bambini, ecco che Wimdu ci dà ottimi suggerimenti, qualunque sia la vostra meta e, soprattutto, il vostro mezzo di trasporto!

viaggiare-con-i-bambini1
12 consigli per viaggiare senza stress e con bambini

Innanzitutto scegliamo una meta che faccia felice tutta la famiglia e poi scegliamo un mezzo di trasporto adeguato per raggiungere la meta delle nostre vacanze. Fatto? Ora per ogni mezzo di trasporto, ecco i consigli utili.

viaggiare-con-i-bambini2
In aereo

Prenotate i posti in anticipo, per non viaggiare separati. Scegliete posti vicino al finestrino, per distrarre i bambini e fate una passeggiata di tanto in tanto, quando è possibile, ovviamente.

viaggiare-con-i-bambini3
In treno

Prenotate il viaggio in tempo e organizzatelo per avere meno cambi possibili. Prenotate posti vicino al finestrino, tutti insieme, e portate con voi la fascia se i pupi sono piccolini: è più comoda del passeggino.

viaggiare-con-i-bambini4
In automobile

Cinture di sicurezza allacciate, seggiolini ben fissati e tendine parasole nel caso viaggiate di giorno. Di notte sarebbe meglio, perché i pupi dormono, ma non tutti i genitori se la sentono.

viaggiare-con-i-bambini5
In nave

Prenotate sempre una cabina, così da avere sempre un luogo dove riposarvi in tranquillità. Portate con voi tutto il necessario per il mal di mare e tanti giochi per intrattenerli.

di Redazione