Vorrei essere single ma solo con te

Ecco una lettera incantevole.

Home > Lifestyle > Vorrei essere single ma solo con te

Oggi vorremmo proporvi una lettera d’amore che vi farà riflettere. Vorrei essere single, ma solo con te è lo scritto di Isabelle Tessier che ha letteralmente spopolato sul web, diventando virale. E’ un chiaro intento di indipendenza in amore: si può vivere in coppia senza essere troppo dipendenti dal partner? Si può vivere single ed essere in due?

La scrittrice racconta che si può essere in coppia e lasciare spazio agli altri. Lei vorrebbe che il suo lui possa uscire a bere con gli amici e che durante i postumi della sbornia arrivi una chiamata per coccolarsi insieme. Vuole parlare al risveglio di tutto quello che gli passa per la testa, ma non è detto che debbano stare insieme tutta la giornata. Anche lei potrà fare qualcos’altro.

Lei vuole che lui racconti tutto quello che fa con gli amici, anche se magari qualche ragazza ci ha provato. Va anche bene se lui le scrive da ubriaco, anche cose senza senso, perché vuol dire che la sta pensando. Vuole ridere sotto le lenzuola, perché magari si sperimentano insieme nuove cose. Vuole essere presa per mano e portata a fare l’amore in un’altra stanza anche quando sono in mezzo alla gente.

Vuole mangiare con lui, vuole sentirsi libera di parlare di lei e lui deve sentirsi libero ugualmente. Vuole immaginare l’appartamento dove vivranno insieme, se mai faranno questo passo. Vuole essere sorpresa con viaggi improvvisati, vuole avere paura, fare cose che non avrebbe mai fatto.

Ognuno dei due può avere la sua vita, liberamente e tranquillamente. E poi il giorno dopo entrambi potrebbero raccontarsi a vicenda quello che è successo.

Una lettera toccante, che parla di un rapporto di coppia nel quale i due partner non vivono insieme, ma le cui vite sono interconnesse. Chissà se troverà mai un’anima gemella così… Voi la vorreste? O vorreste altro da un rapporto d’amore?