Chi è Martina Smeraldi

Chi è Martina Smeraldi? Scopriamo tutto insieme quello che c'è da sapere sulla musa di Rocco Siffredi

Sapete chi è Martina Smeraldi? Avete mai sentito questo nome? Scopriamo insieme chi è l’attrice del cinema a luci rosse che è considerata la musa di Rocco Siffredi: dalla Sardegna a regina dell’industria dei film per adulti, come è arrivata dove è ora?

Martina Smeraldi è un nome d’arte. Il suo vero nome è Alessandra. Il nome d’arte è stato scelto quasi per caso. Non voleva avere un nome straniero per il suo lavoro. Ma un nome che rappresentasse la sua nazionalità. E ha scelto Martina perché in fondo era un nome che le piaceva. Per quello che riguarda il cognome, ha deciso di scegliere Smeraldi, perché le suonava molto bene.

Originaria di Cagliari, la 19enne è la nuova star del mondo a luci rosse. Non a caso è considerata la musa di Rocco Siffredi. Lei ha raccontato di aver iniziato ad avere rapporti completi quando aveva solo 12 anni (ha avuto il suo primo rapporto con un ragazzo che di anni invece ne aveva 15). E quando era un’adolescente ha avuto moltissime esperienze. In diverse interviste non ha nascosto nulla della sua vita privata!

Biografia di Martina Smeraldi

Martina Smeraldi ha 19 anni e frequenta l’Università: è iscritta alla facoltà di Scienze dei Servizi Giuridici. E mentre studia lavora, ma non fa una di quelle mansioni che di solito fanno gli studenti universitari. Lei è attrice di film per adulti. Una scelta presa con coscienza e che rifarebbe altre mille volte. Le piace farsi vedere, mettersi in mostra e grazie a questo lavoro può assecondare il suo senso di esibizionismo che la accompagna praticamente da sempre.

Purtroppo la sua famiglia non ha accettato la sua scelta. In particolare la decisione di lavorare nell’industria del cinema hard ha rovinato i rapporti con il padre, che, secondo quanto raccontato dalla diretta interessata, non le rivolgerebbe più la parola. Il padre non riesce proprio ad accettare il lavoro che la figlia ha deciso di intraprendere. Lei è convinta che comunque prima o poi gli passerà e tornerà a volerle bene e a parlarle come prima, nonostante le divergenze.

Mio papà non mi parla, ma gli passerà. Non deve essere facile per loro accettare che l’unica figlia si cimenti in un mestiere come questo. Ma è ciò che voglio e non possono farci nulla.”

La madre, pur non approvando quello che fa,  ha comunque accettato per amore della figlia la sua decisione di diventare attrice di film per adulti.

A ottobre 2019 è stata anche ospite a Live Non è la D’Urso, dove alla padrona di casa, Barbara D’Urso, Martina Smeraldi ha raccontato tutto sulla sua vita.

Il suo sogno è di diventare famosa come Moana Pozzi, che lei considera una vera e propria icona di questo settore. Anzi, le vuole proprio rubare scettro e corona di attrice a luci rosse più amata del nostro paese. Questo il suo sogno nel cassetto nemmeno troppo nascosto, visto che lo ha raccontato in più interviste che ha rilasciato in tv e alla radio. E si impegna ogni giorno nel mondo dell’industria cinematografica per adulti per poterci riuscire, incurante della famiglia che non la appoggia e anche delle critiche che le piovono da ogni parte. Ha soli 19 anni e c’è chi ritiene che sia un po’ troppo giovane per lavorare in questo settore.

Come è diventata la musa di Rocco Siffredi

È stata scoperta da un’altra giovane star del mondo del cinema a luci rosse. Stiamo parlando di Max Felicitas, che l’ha vista e l’ha convinta a intraprendere la strada che l’ha portata a essere un volto e un nome noto del settore. Tanto da diventare anche una delle muse di Rocco Siffredi, con cui recentemente ha rilasciato un’intervista in cui si racconta a 360 gradi.  L’incontro con l’ex naufrago dell’Isola dei Famosi è arrivato grazie a un’altra persona che in passato aveva collaborato con lui.

View this post on Instagram

Sarà la nuova star dopo Malena?!

A post shared by Rocco Siffredi (@roccosiffredi_official) on

Ci pensavo da più di un anno e a un certo punto ho contattato uno che ha lavorato con Rocco, Max Felicitas. Cercava delle persone per fare dei provini e gli ho risposto via Instagram. Ci siamo incontrati e abbiamo girato delle scene. Poi a Siffredi sono arrivata attraverso un’altra persona che aveva lavorato con lui. Sono molto determinata”.

In realtà quando Max Felicitas l’ha contattata era da un po’ di tempo che si era interessata al settore. Voleva incontrare qualcuno con cui fare un provino e così quando il giovane attore hard l’ha contattata, lei le ha risposto via Instagram. Hanno girato insieme delle scene e così ha iniziato a lavorare in un settore che adesso adora.

È entrata anche a far parte dell’accademia di Rocco Siffredi, uno dei registi e dei produttori (oltre che attore) di film a luci rosse più famosi e apprezzati di tutto il mondo.

Ma lei tira dritto per la sua strada, la strada che ha scelto di percorrere. Lo fa con passione e ha anche deciso di entrare a far parte dell’accademia di Rocco Siffredi. Si dice molto determinata e sicuramente non si farà scoraggiare da niente e nessuno, perché sa benissimo dove vuole arrivare. E sa di avere i mezzi per arrivarci.

Martina Smeraldi su Instagram

Martina Smeraldi ha anche un account Instagram, dove è seguitissima da più di 200mila follower e dove posta fotografia in abbigliamento molto hot. C’è chi sostiene che le sue immagini e le sue pose siano un po’ troppo eccessiva, ma poco importa.

Perché sappiamo benissimo che non importa se se ne parli bene o male, anche perché l’importante è che se ne pari. Molti i commenti positivi per lei, molti anche i commenti negativi, che però non la frenano nella sua decisione di andare avanti per la sua strada.

Molto attiva sui social network, può anche già contare qualche fanpage che raduna i fan più appassionati.

Recentemente Martina Smeraldi ha pubblicato proprio sui social una foto che ha destato molto scalpore. Nell’immagine si vede la giovane attrice a luci rosse originaria di Cagliari sul set di quello che sembra un film per adulti diretto da Rocco Siffredi accanto a Malena. Nella didascalia si legge questa frase: Io e Malena contro tutti in un film di Rocco Siffredi”. In quanti erano su quel set per essere precisi?

Kevin Costner: i migliori film della sua carriera

Kevin Costner: i migliori film della sua carriera