Quale parte del corpo lavi prima?

La parte del corpo che lavi prima nella doccia dice può dire molto sulla tua personalità.

La parte del corpo che lavi prima nella doccia dice molto della tua personalità. Le routine mattutine spesso iniziano con un bagno per la maggior parte delle persone. Tuttavia, il modo in cui facciamo il bagno non è mai lo stesso. Potresti non averlo notato, ma c’è una tendenza in tutti noi a cominciare a lavare una certa parte del corpo quando entriamo nella doccia.

Inconsciamente, la decisione viene presa dal nostro cervello, e questa scelta dice molto sulla nostra personalità.

Se prima ti lavi la faccia

Se lavi prima il viso, stai praticamente partecipando ai 5 sensi: olfatto, la vista, il gusto, il tatto e l’udito. Significa che sei molto preoccupato di come le persone ti percepiscono, quindi, vuoi avere la massima cura di ciò che gli altri notano per primo quando ti vedono: la tua faccia.
Sei sempre ansioso di ciò che gli altri pensano di te, e a volte é frustrante per te perché ti vergogni. È difficile per questa tipologia di persona ascoltare pensieri negativi su di essi.

Se prima lavi le braccia o le gambe

Se sei tra coloro che prestano attenzione ai loro piedi prima, è possibile che tu sia una persona umile ed hai i piedi ben saldi a terra. Tuttavia, c’è un altro modo di vedere questo. Le braccia o le gambe sono anche simboli di forza e di auto-controllo. Pertanto, lavare prima questa parte del corpo indica che non hai paura di esprimere le tue scelte e preferenze. Se tendi a lavare le ascelle prima, è probabile che sei popolare nelle tue cerchie sociali e ti considerano una persona affidabile e onesta. Alcune delle persone che lavano prima questa parte del corpo sono anche quelle che non hanno paura del duro lavoro.

Se prima lavi le tue parti intime

Se prima lavi le tue parti intime, probabilmente sei una persona molto timida. Potresti considerarti un introverso o con bassa autostima. Non presti molta attenzione ai gruppi sociali, tuttavia, quelli che ti conoscono bene diranno che sei la persona più genuina sulla Terra. Hai difficoltà a prendere posizione e potresti arrenderti frequentemente, ma puoi far sentire a tuo agio chi ti circonda.

Se prima ti lavi il petto

Se lavi prima il petto mentre fai la doccia, è molto probabile che ti senta al sicuro e felice della tua situazione attuale. Sei pratico, molto semplice e abbastanza determinato in quello che fai. Ti piace essere indipendente e la gente ti ammira per questo.

Se ti lavi prima i capelli

Se la tua testa o i tuoi capelli sono quelli che ti lavi prima nella doccia, sei una persona a cui piace la disciplina e l’ordine. La parte superiore del tuo corpo di solito denota forza, e lavare prima i capelli indica che hai una ferma opinione su tutto e che credi di essere pratico. Gestisci anche il tempo molto bene e sei conosciuto per la tua puntualità. Spesso metti l’intelligenza al di sopra della ricchezza quando si tratta di scegliere i propri amici.

Se prima lavi le spalle e il collo

Le persone laboriose spesso lavano prima il collo e le spalle. Questa zona indica il carico e che si vuole sempre sbarazzarsi di quel peso per ottenere tutto perfettamente. Sei una persona positiva e ambiziosa, e te lo aspetti dagli altri. Sei molto competitivo, vuoi essere un passo avanti a tutti.

Se prima ti lavi le spalle

La tua schiena riflette la tua coscienza. La parte posteriore coinvolge la colonna vertebrale e il sistema nervoso, che svolgono un ruolo importante nel funzionamento del cervello. Lavare quell’area prima, dice molto sulla tua natura riservata. Sei sempre molto cauto e non ti fidi delle persone facilmente. Hai l’abitudine di scavare nelle cose in profondità e prendere decisioni con cura. Essere da solo non ti aiuta a disconnetterti da tutto, ma a goderti quel momento.

Sette cose che solo un uomo innamorato fa al letto. Basterebbe solo la quarta per sposarlo

Il bambino nel canale del parto

10 segnali per capire se lui vuole solo portarti a letto

10 cose che solo le donne innamorate fanno

I segreti per accorciare le mestruazioni

Chi è Martina Smeraldi

Aiuto, il parto mi spaventa. Come posso superare questa paura?