Ti senti sexy? La tua risposta parla del tuo desiderio sessuale

Stare bene con noi stesse va di pari passo con una buona vita sessuale

 

Probabilmente non occorreva nemmeno il recente studio condotto dal dottor Robin Milhausen dell’Università di Guelph su un campione di 143 giovani canadesi tutti tra i 18 e i 25 anni per comprendere come l’immagine e la percezione corporea di se stessi vadano rigorosamente di pari passo con una buona e sana vita sessuale appagante e non monotona.
I giovani canadesi presi come campione erano tutti impegnati in relazioni eterosessuali monogame: Milhausen e il suo team hanno cercato di misurare il livello generale di soddisfazione nelle relazioni in rapporto alla soddisfazione sessuale e, udite udite, al livello di grasso corporeo dei partecipanti.

Può il disagio per l’aspetto fisico tradursi in una vita sessuale non appagante?

Senza ragionarci troppo su la risposta è certo che si! Sentirsi bene con noi stesse nel nostro quotidiano è fondamentale a 360°.

sentirsi-sexy-vita-sessuale
Quanto si senti sexy?

Sentirsi bene significa percepirsi bene, avere un pensiero positivo sul come siamo in generale sia a livello psicologico che fisico.

La moda, il mondo dello sport sempre più pubblicizzato e anche il cinema ci suggeriscono immagini di persone “comuni” per nulla “comuni”: fisici perfetti, scolpiti, estremamente snelli sembrano ancora oggi troppo spesso lo standard da seguire. Chi più chi meno un po’ tutti non riusciamo a uscirne davvero immuni e sovente tendiamo a distorcere senza nemmeno accorgercene l’immagine che abbiamo di noi.

Prima cosa serve essere in forma, che non significa necessariamente essere magri: significa però stare bene, essere in salute, potersi muovere senza difficoltà non precludendosi mai alcun tipo di attività.

Significa avere una buona percezione di noi stesse a livello fisico che va poi di pari passo con la buona stima a livello psicologico: di conseguenza tale condizione ci consente di stare serene e ci permette in ogni occasione, quindi anche nella nostra vita sessuale di essere appagate e attive.

sentirsi-sexy-vita-sessuale
Più ti senti bella più hai una vita sessuale appagante

La preoccupazione per l’immagine corporea prevale nell’uomo o nella donna?

Numerosi studi mostrano che la preoccupazione per l’immagine corporea, per quanto molto forte anche nell’uomo, è maggiore nelle donne: un’immagine corporea negativa è associata a una serie di problemi psicologici e relazionali e comporta l’inclinazione ad assumersi più rischi nella sfera sessuale.
Le persone che non si vedono belle hanno un’autostima sessuale piuttosto bassa, hanno un’attività sessuale non appagante e presentano un maggiore numero di disfunzioni sessuali.

Prima di quello di Milhausen nessuno studio scientifico aveva investigato realmente tutte le possibili connessioni tra immagine corporea, peso corporeo e funzionamento sessuale e relazionale prendendo tra l’altro in esame entrambi i sessi.

Cosa ci svela lo studio del dottor Milhausen

L’età media dei partecipanti era di 20 anni: più della metà aveva un indice di massa corporea normale. Per ogni partecipante è stata analizzata la composizione corporea e ciascuno ha completato una serie di questionari che misuravano soddisfazione sessuale, funzionamento sessuale, immagine corporea e soddisfazione nella relazione di coppia.

sentirsi-sexy-vita-sessuale
Avere una buona percezione di se

Riguardo all’immagine corporea, i partecipanti hanno indicato il livello di soddisfazione per il loro corpo specificando se si fossero mai nascosti per esempio sotto abiti abbondanti e quanto si sentissero consapevoli del proprio corpo durante il sesso. Il risultato della ricerca scientifica ha dimostrato che gli uomini associano tutte e tre le componenti dell’immagine alla soddisfazione sessuale mentre per le donne l’immagine corporea non è messa in relazione con la soddisfazione sessuale connessa però alla frequenza dei rapporti e alla soddisfazione per la relazione di coppia in generale.

In sostanza lo studio del dottor Milhausen ci dice che per le donne è addirittura normale non sentirsi conformi agli standard proposti dai media: in pratica le donne si sono abituate a pensare ai loro corpi come inadeguati e questo pensiero in qualche modo è diventato una parte integrante della percezione di se.

sentirsi-sexy-vita-sessuale
Per una vita di coppia felice devi sentirti bene con te stessa

Come al solito occorre lavorare su noi stesse ragionando su molti versanti.

1) Occorre come sempre sentirsi in forma sia fisicamente che psicologicamente

2) Occorre comprendere che una buona vita sessuale appagante deve far parte della nostra vita quotidiana

3) Occorre capire che la qualità delle nostre prestazioni sessuali va di pari passo con la quantità: in sostanza, occorre fare molto esercizio per affinare la tecnica!

4) Occorre concentrarsi sull’intelligenza erotica: si tratta di usare la creatività per esaltare in senso erotico caratteristiche fisiche e mentali, di avere inventiva per aggirare ciò che ci mette in difficoltà e puntare su quello che invece crea benessere, proprio e della coppia senza badare agli stereotipi.

Un esempio?

E’ una giornata no e non vi va proprio di essere osservate? Nessun problema: bendate il vostro lui e concentratevi entrambi sul tatto, potrebbe essere una piacevolissima scoperta che renderà in modo del tutto semplice e naturale il vostro incontro sessuale appagante e diverso.