4 segnali che sei una mamma troppo ansiosa

Anche se è normale essere particolarmente vigili quando si diventa madre, c’è anche una sindrome da ansia esagerata che potremmo soffrire senza rendercene conto. Quali sono i sintomi? Quando il bambino inizia a piangere e non sappiamo perché, quando smette di mangiare, si ammala o il suo umore cambia in pochi secondi, stiamo male.

Señales que indican que eres una madre ansiosa


ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE
I nostri livelli di ansia aumentano in cumuli causando l’appannamento dei pensieri. A volte è normale avere ansia, ma devi conoscere la normale preoccupazione di un’ansia esagerata. 1.Eri già stressata prima di partorire
Non parliamo dello stress del parto, ma di quell’ansia che appare quando sorgono pensieri come: Non ho abbastanza soldi per mantenere il mio bambino, il mio matrimonio durerà o sarà figlio di genitori divorziati? e così migliaia di pensieri appaiono e fanno salire i livelli di stress. 2.Immagini sempre il peggio
Sei in una fase di apprendimento, commetterai errori e non tutto sarà perfetto come avevi immaginato, ma se siete mamme che si preoccupano di tutto immaginando subito la peggiore delle ipotesi, soffrirete invece di godervi questa bella fase. Peggio ancora, quell’ansia verrà trasmessa al tuo bambino. 3.Investighi su tutto
E ‘normale voler essere preparati per l’arrivo del bambino per dargli la migliore vita possibile, ma quando si esagera la ricerca e si inizia a cercare il significato di ogni disagio o doloretto durante la gravidanza è un segnale di allarme. Cercando di auto-diagnosticarti o auto-diagnosticare il tuo bambino, troverai cose inimmaginabili che renderanno quell’ansia che senti, insopportabile, perché Internet è pieno di falsi contenuti. Fidati del tuo dottore e del tuo sesto senso da mamma.

4.Continui a pensare di dover evitare di ripetere gli errori dei tuoi genitori
Nessun genitore è perfetto! Anche se vuoi esserlo, farai degli errori come loro hanno fatto con te. È necessario trovare ciò che va bene per il tuo bambino, non andare in ansia cercando di compiacere tua madre, tua suocera o il vostro partner e fai ciò che ti senti di fare.

Adesso lo sai, se se sei una madre che fa una di queste cose, non lasciare che l’ansia prenda il sopravvento e cerca di controllare i tuoi pensieri. Rilassati e goditi la maternità, questo sarà il miglior palcoscenico della tua vita.