6 errori che ogni donna commette usando il reggiseno. Non è solo una questione di estetica, ma soprattutto di salute.

Home > Mamma > 6 errori che ogni donna commette usando il reggiseno. Non è solo una questione di estetica, ma soprattutto di salute.

Noi donne non riusciamo ad immaginare la vita senza reggiseno, perché sappiamo che forma una parte molto importante di quella che è la nostra autostima. Si signore, grazie a questo indumento intimo, ci sentiamo più belle e femminili.

Forse pensate che sia un’affermazione esagerata, ma basta pensarci un po’. Le donne dal petto abbondante, non è forse con un buon reggiseno che si sentono più attraenti e più comode? E invece coloro che hanno un petto piccolo, non si sono sentite più attraenti con un bel push up? L’unico problema è che trovare il sostegno giusto, non è facile come sembra. Anzi, in realtà maggior parte delle donne commette molti errori, che non solo possono pregiudicare l’estetica, ma possono intaccare la salute.

Ricordatevi che è un indumento che ci accompagna per tutta la vita, ed è veramente essenziale attribuirgli le attenzioni che merita. Ecco gli errori che gran parte delle donne commettono.

-Usare sempre reggiseni sportivi

Risultati immagini per come si chiamano i reggiseni sportivi

Ogni tanto è una buona idea usarli. Non hanno niente a che vedere con le fastidiose bretelle o ferretti dei sostegni tradizionali. Ma purtroppo usarli troppo spesso, più causare la perdita di tono con il tempo, dovuto al fatto che nonostante mantengano tutto compatto, favorendo l’attività fisica, non hanno un buon sostegno dal basso verso l’alto. Ottimi se usati durante lo sport o in ore di relax, ma non deve diventare il sostegno primario.

-Il reggiseno lascia impronte

Questo è uno dei problemi più comuni, il sostegno che lascia impronte rosse sul vostro busto, crea una cattiva circolazione del sangue. Questa non è questione di estetica ma di salute.

-Le coppe sono troppo strette

Le fascette che troviamo nella parte posteriore, non servono solo come decorazione, ma hanno un’importante funzione: regolare il reggiseno alle tue dimensioni, in modo che il petto rimanga ben fisso ma anche comodo. Premere troppo sul seno può causare problemi circolatori.

-La parte posteriore è troppo alta

Il reggiseno tenuto posteriormente troppo alto, può andare ad intaccare le ascelle. La fascia deve trovarsi sotto le spalle.

-Portare sempre il reggiseno

Ogni tanto bisogna lasciare che il petto si rilassi, il vostro busto deve “riposare” dopo tante ore di supporto. E’ buona abitudine eliminare il reggiseno quando si dorme o quando si svolge un attività di relax in casa, tipo leggere un libro.

-Usare una taglia troppo piccola.

Spesso capita di farsi trasportare da quello che ci piace invece di pensare alle conseguenze. Non solo una taglia più piccola, risulta terribilmente scomodo, e blocca la circolazione, ma a lungo andare può favori il cancro alle mammelle.

Dunque il modo più corretto di prendersi cura del nostro seno è quello di optare per la taglia giusta anzitutto, lasciar riposare il seno senza supporti nelle ore notturne o nei momenti di relax. Utilizzare un reggiseno sportivo quando si fa ginnastica o si fanno i lavori casalinghi. E valorizzare la nostra femminilità con un reggiseno convenzionale, quando usciamo di casa o siamo a contatto con la gente.