Cosa ereditano i figli dai genitori.

Oggi vogliamo affrontare un argomento che incuriosisce la maggior parte di voi: cosa ereditano i figli dalle mamme?. Come è scientificamente dimostrato i figli quando nascono ereditano metà dei geni della madre e metà del padre. Però non sempre è cosi, perchè può variare dal sesso del bambino e da tanti vari aspetti, come il colore dei capelli e l’altezza. Non meno importanti sono i geni dei nonni.

La genetica è qualcosa di meraviglioso, quando i geni di entrambi i genitori si mescolano si esaltano tutte le caratteristiche del padre e della madre e può addirittura venir fuori un altro essere con caratteristiche inaspettate! Ora vi spieghiamo cosa ereditano dal papà e cosa dalla mamma:

L’intelligenza: viene ereditata dal quoziente intellettivo della madre, scientificamente dimostrato, anche se il padre non influisce sulla genetica, ha un  impatto non indifferente sulla crescita e sullo sviluppo del bambino.

 

La bellezza: può dividersi in base al sesso del bambino, poichè  si dice che le bambine, per la maggior parte dei casi, somigliano ai papà ma possono riprendere anche la bellezza della loro mamma. Mentre il bambino, al contrario, somigliano più alla mamma ma dal padre ereditano la muscolatura.  Naturalmente si parla della maggior parte dei casi e di ciò che si tramanda da generazioni. Ma un figlio può somigliare sia alla mamma che al papà, indipendentemente dal sesso.

Appetito:  in questo caso i geni della madre e del padre si prendono da entrambi. Perchè, stando sempre insieme, si osservano le abitudini sia della madre e del padre.

Abitudini: le bambine ereditano le abitudini della madre, anche in casa, stando sempre a contatto e aiutando nella vita domestica. I bambini invece sono lo specchio del padre, lo imitano nei lavori in casa e nello sport.