Quest’uomo era costipato da 22 anni, finchè i medici gli hanno estratto qualcosa che vi lascerà interdetti

A molti di noi è capitato, almeno una volta nella vita, di essere costipati, di soffrire di stitichezza ed è qualcosa di veramente spiacevole, che non si augurerebbe a nessuno. Certo, a tutti noi chi più chi meno è capitato qualche volta. Ma immaginate di essere costipati tutti i giorni, per 22 anni di fila.


Si avete letto bene, 22 anni. Sembra quasi il peggiore degli incubi, ma questo uomo era affetto dalla malattia di Hirschsprung, conosciuta anche come megacolon congenito. Un fenomeno bizzarro certo, raro ma sopratutto fastidiosissimo. Nella maggior parte delle volte, la malattia viene diagnosticata da bambini, a volte anche pochi giorni dopo la nascita.

Come ha spiegato il blog dell’ospedale “Bambin Gesù” di Roma: “Ai bambini affetti dalla malattia di Hirschsprung mancano le cellule nervose in una parte dell’intestino. In questo caso i muscoli intestinali non garantiscono i normali movimenti.

Il sintomo piú naturale è la costipazione” Come ha spiegato il dottor David Rosenfeld nel programma “The Doctors”, questo sfortunato uomo non ha ricevuto subito l’aiuto di cui aveva bisogno.

È stato operato solo dopo 22 anni. E quello che hanno estratto dal suo corpo i medici, è a dir poco scioccatte. Infatti i dottori, durante l’intervento, hanno tirato fuori dal paziente ben 13 kg. di feci. Pensate soltanto un attimo, di portare 13 kg. dentro di voi per 22 anni.

E’assurdo ma anche questo è successo davvero. Per fortuna l’intervento è riuscito perfettamente, e adesso l’uomo si sente libero e, finalmente, riesce ad andare in bagno senza troppi problemi…