A soli dieci anni anni rimane vittima di un terribile incidente

Riley Moon era un bambino di soli dieci anni, che viveva a Camberra, in Australia. Amava la vita ed era un ragazzino molto gentile e generoso con il prossimo. La sua storia è incredibile ed infatti è conosciuta in tutto il mondo. La madre racconta che tutti in famiglia avevano una vita molto frenetica.


Riley, aveva una sorella maggiore di sedici anni ed un fratellino di soli ventitré mesi. La passione del ragazzino era fare sport, ma in particolare giocare a calcio. In più, amava trascorrere il suo tempo libero con il suo amico a quattro zampe, Ziggy. Lo portava a passeggio ogni mattina. Il ventitré febbraio, però, è accaduta la tragedia per questa famiglia. Riley, durante il pomeriggio è andato a giocare a casa di un suo amico e verso ora di cena ha preso il suo scooter e stava tornando di fretta a casa, però, durante il tragitto una macchina l’ha travolto. E’ stato portato d’urgenza in ospedale, ma nonostante il casco, ha riportato gravi danni cerebrali. Purtroppo, i medici hanno fatto di tutto, ma per il piccolo non c’è stato più nulla da fare. Poiché sua madre lo conosceva bene, ha fatto ciò che avrebbe voluto il suo bambino, cioè donare i suoi organi. Grazie a Riley, da un ospedale in Australia, un ragazzino è stato dimesso con  un cuore nuovo. Un altro, con un fegato nuovo, mentre ad un uomo è stato trapiantato un nuovo rene ed un nuovo pancreas. Ecco il video con la sua storia di seguito:

Oggi, grazie alla decisione di questa famiglia, tre persone hanno avuto una seconda possibilità per vivere. La madre ha dichiarato in lacrime:

“Ci da un po’ di speranza sapere che il nostro ragazzo vive attraverso le vite degli altri!” 

Sicuramente per questi genitori non deve essere stato affatto facile donare gli organi del loro bambino, ma questo ha dato speranza ad altre persone. Nonostante la tristezza, il loro gesto è stato meraviglioso.

Riposa in pace, piccolo grande uomo!