Abbandonano i gemelli

Abbandonano i gemelli appena nati dopo aver raccolto oltre 11 mila euro per il loro trattamento, tramite una raccolta fondi

Home > Mamma > Abbandonano i gemelli

I fratelli gemelli appena nati sono stati trovati nei cespugli dalle autorità di polizia, fortunatamente sono stati salvati in tempo e non hanno subito danni irreversibili. Sono stati trovati nella foresta di Fenggiu, nella provincia centrale dell’Henan, in Cina venerdì scorso alle due circa del pomeriggio. Quel giorno la temperatura era inclemente, raggiunse i 38 gradi Celsius.

 

I bambini avevano un alto rischio di disidratazione. Sono stati lasciati all’aperto dai loro genitori nonostante le loro condizioni vulnerabili, chi li ha messi al mondo non ha avuto neanche la decenza di assicurarsi che sopravvivessero. Quando i gemelli furono salvati, furono immediatamente trasferiti all’ospedale popolare di Fengqiu per ricevere le cure mediche necessarie e controllare il loro stato di salute. La notizia è stata pubblicata dopo che i genitori dei bambini hanno fatto una campagna di raccolta fondi in cui sono riusciti a raccogliere 11.202 euro presumibilmente per coprire le spese delle cure mediche dei bambini. Hanno scommesso sulla solidarietà delle persone per raccogliere quella somma di denaro che sarebbe presumibilmente utilizzata per pagare le spese mediche per i neonati. Sostenevano che entrambi soffrivano di una grave malattia genetica e che non avevano risorse finanziarie per le spese. Coloro che donavano non potevano conoscere i dati dei genitori o dei bambini, secondo i rapporti degli ufficiali di polizia ai quali hanno confessato gli atti commessi. Nonostante abbiano abbandonato i bambini nella foresta, sono stati autorizzati a tornare a casa con loro.

 

La campagna di raccolta fondi è stata diffusa in una nota applicazione di messaggistica istantanea in Cina chiamata WeChat. Secondo un media locale avrebbero raccolto 86.000 yuan, l’equivalente di 11.202 euro. Più di 5.600 persone hanno donato in risposta alla richiesta dei genitori angosciati che presumibilmente hanno combattevano per salvare la vita ai loro gemelli.

La coppia ha riferito che i bambini sono nati con varie condizioni , tra cui complicazioni associate alla mancanza di ossigeno durante la nascita che possono causare deficit di attenzione, paralisi cerebrale, disturbo da deficit di attenzione e iperattività, convulsioni e disturbi comportamentali.

Nella valutazione medica effettuata presso l’Ospedale Popolare di Fenggiu hanno confermato che i bambini sono malati, anche se non hanno fornito dettagli. Avevano dolorosi rigonfiamenti nella palpebra o all’interno delle palpebre.

Secondo il rapporto, i genitori hanno chiamato la polizia e hanno confessato di aver abbandonato i bambini dopo essere stati duramente criticati sui social network. Per molti è inopportuno che abbiano autorizzato la coppia a tornare a casa con i propri figli.

 

Condividi questa notizia e commenta la tua opinione sulle azioni della polizia.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI