Assegno Universale per i genitori con figli fino a 26 anni di età: 200 euro al mese

Il  Disegno di Legge dell’assegno universale è stato presentato circa quattro anni fa. Il testo della proposta è ora all’esame della Commissione Finanze del Senato e potrebbe ricevere il “via libera” già dalle prossime settimane.

L’assegno universale consiste di un importo massimo di 200 euro al mese ai genitori con figli a carico che non abbiano superato i 26 anni di età. Questa è una nuova misura, per il sussidio alle famiglie, decisa dal Governo italiano.

Assegno universale: cos’è?

Il provvedimento è volto a superare la situazione di frammentarietà e disomogeneità che caratterizza la disciplina vigente, attraverso la previsione di un’unica misura generalizzata di beneficio per i minori a carico, sostitutiva di tutte le agevolazioni finora riconosciute”.

 

Chi può ricevere il bonus?

Questo assegno è per tutti, compresi incapienti e lavoratori autonomi, fino ad oggi esclusi dagli assegni familiari. Come già scritto in precedenza, riportando il testo del Disegno di Legge, il “bonus” in oggetto, andrà a sostituire tutte le misure di sostegno attualmente previste. Probabilmente verrà fissata una soglia massima ISEE: 200 euro fino a 30 mila euro di reddito annuo.

Sono considerati “a carico” i figli naturali, naturali riconosciuti, adottivi, affidati o affiliati, indipendentemente dal limite di età. Possono essere considerati  “a carico” anche altri familiari, purché vivano o ricevano assegni alimentari dal contribuente. Come già precisato, l’importo massimo dell’assegno universale è di 200 euro e può variare a seconda dell’età del figlio:

  • 200 euro: fino ai 3 anni  del figlio;
  • 150 euro: dai 3- 18 anni del figlio;
  • 100 euro: dai 18-26 anni del figlio.

Il bacio del defunto

Il bacio del defunto

Pensava di aver mangiato cibo avariato

Pensava di aver mangiato cibo avariato

Il Vicks Vaporub non serve solo per il raffreddore: ecco altri 10 utilizzi per la salute

Il Vicks Vaporub non serve solo per il raffreddore: ecco altri 10 utilizzi per la salute

Sintomi della gravidanza nei primi giorni

Sintomi della gravidanza nei primi giorni

Parto cesareo, riduzione del bisturi con le nuove tecnologie

Parto cesareo, riduzione del bisturi con le nuove tecnologie

Smalto in gravidanza: si può mettere?

Smalto in gravidanza: si può mettere?

Che festa è l’8 maggio?

Che festa è l’8 maggio?