Bambini indaco, cristallo e arcobaleno: come riconoscerli

"Mia madre era convinta che mia figlia così ribelle, avesse un dono speciale. Non ho mai dato importanza alle sue parole ma dopo ho capito tutto. La mia bimba è indaco".

Home > Mamma > Bambini indaco, cristallo e arcobaleno: come riconoscerli

Chi sono i bambini indaco, cristallo e arcobaleno? Come possiamo riconoscerli? Ci sono alcune teorie parapsicologiche che dicono che questi bambini avrebbero un alto livello di saggezza rispetto agli altri e riescono facilmente a distinguersi da tutti.

Apparentemente, potrebbero sembrare dei bambini come tutti gli altri ma non è del tutto così. Vengono chiamati “Star Children”, “Gifted Children” ed anche “Millenium Children“. Sono i bambini indaco, cristallo e arcobaleno.

Questi bambini sono un vero dono non solo per la loro famiglia ma per l’intera umanità. Pare che nella loro energia ci sia un’aura capace di portare tutto il genere umano ad uno stadio evolutivo più avanzato. Questa capacità è dovuta al loro altissimo livello di saggezza e amore, sono in grado di risvegliare la forza interiore di chiunque.

Bambini indaco, cristallo e arcobaleno: hai un bambino stellare?

Non ci piace etichettare i bambini, che si tratti di capacità, disabilità, caratteristiche o altro. Tutti i genitori dovrebbero star attenti a classificare i propri figli e farli crescere in un ambiente senza essere ostacolati ed etichettati.

Una donna sostiene di avere una bambina indaco. Ecco cosa ha rivelato:

Qualche anno fa avrei ridacchiato all’idea che alcuni bambini si potessero classificare come “indaco”, “cristallo” ed “arcobaleno” ma ho dovuto cambiare opinione per diverse ragioni.

Circa un decennio fa avevo già sentito parlare di “bambini indaco”, mia madre era convinta che mia figlia così ribelle e irascibile fosse una bambina indaco. Non ho mai dato importanza alle sue parole ma dopo qualche ricerca, mi sono imbattuta su un sito dedicato a questi bambini “stellari”. Ho letto di bambini lavoratori della luce e tante altre storie, così mi sono incuriosita. Mentre leggevo, ho scoperto che questa categoria di bambini, includevano i “bambini indaco”, i “bambini cristallo” e i “bambini arcobaleno”. Quando ho letto la descrizione del “bambino indaco”, ho capito che mia figlia rientrava in questa categoria.

È importante sottolineare che questi bambini non sono più speciali degli altri ma mostrano semplicemente alcune caratteristiche che li identificano come tali.

 

Ecco le caratteristiche dei bambini indaco:

Volitivo e testardo

Ha problemi con l’autorità

Intuitivo, spesso sensitivo

Creativo e senza paura di provare qualcosa di nuovo

Manca di pazienza, spesso diventa frustrato

Nonostante siano ribelli, hanno bisogno di chiari confini e struttura durante la crescita

Può essere insicuro

Le caratteristiche dei bambini cristallo

Di solito sono nati da un adulto Indaco

Permalosi, emotivi

Prendono decisioni basate su intuizione e sentimenti

Spesso sono sensibili e soffrono di allergie

Amano la solitudine

Fanno amicizie durature

Sono buoni consiglieri e mediatori

Adorano la musica

Si connettono con bambini piccoli, animali e persone vulnerabili

Spesso devono lasciare luoghi affollati e ad alta energia perché si sentono sopraffatti

Hanno un’affinità con l’acqua

Sono guaritori o hanno una presenza calmante

Sono autonomi

Le caratteristiche dei bambini arcobaleno

Spesso sembrano essere nel loro mondo

Sono amorevoli e generosi

Dolci e premurosi

Coraggiosi e in grado di resistere alle difficoltà

Spesso devono prendersi cura degli altri

Telepatico

Alta energia, sia fisica che psichica

Occhi grandi, simili ai bambini cristallo

Non danno importanza ai giudizi