Bambino di otto mesi ricoverato d’urgenza, la mamma non gli da da mangiare

Home > Mamma > Bambino di otto mesi ricoverato d’urgenza, la mamma non gli da da mangiare

Questa storia arriva direttamente dagli Stati Uniti e leggendola è impossibile, da genitori quali siamo, non provare tanta rabbia ma soprattutto non domandarci perché, come può una madre fare questo al proprio figlio!

All’ospedale di Gloversville un neonato di soli 8 mesi è stato ricoverato recentemente a causa di uno stato gravissimo di malnutrizione. Sua madre, una donna di 29 anni di nome Crystyl Mohrlock-Young, non ha saputo dare spiegazioni alle autorità, riguardo le gravissime condizioni in cui il suo bambino stava vivendo.

Dopo diversi sopralluoghi e diverse indagini, gli agenti hanno rinvenuto in casa della donna, diverse confezioni di latte nuove, mai aperte, mai usate per nutrire quel povero bambino. Il piccolo, quando è stato trovato, pesava la metà del normale peso di un bambino di 8 mesi. Era completamente disidratato e in quelle condizioni sarebbe sopravvissuto ancora per pochi giorni.

La mamma è stata arrestata ed è in attesa di giudizio. Dopo ulteriori indagini, gli agenti hanno scoperto che la donna aveva già altri due figli, che per adesso sono stati affidati a dei parenti. Inoltre aveva sei precedenti con la legge, per via di alcuni piccoli reati che aveva commesso anni prima.

“Ha ciò di cui ha bisogno per prendersi cura dei suoi figli e ha scelto di non farlo, qualunque sia la ragione, è imperdonabile“, ha dichiarato il capitano della polizia.

Fortunatamente il bambino è stato curato e oggi sta bene, ha ripreso peso e ha ripreso a crescere. È stato affidato, momentaneamente, ad una brava famiglia che si sta prendendo cura di lui. La donna si trova in carcere e presto dovrà presentarsi in tribunale e spiegare al mondo intero il motivo per cui una mamma è arrivata a compiere un tale gesto. Questa è assoluta follia!