Bambino sceglie un animale inaspettato al rifugio

La mamma porta suo figlio al rifugio per scegliere un animale. La scelta inaspettata del bambino ha scaldato migliaia di cuori. D'altronde sono altre le cose che contano ♥

Credo che ogni animale meriti una casa, qualunque sia la sua età o il suo aspetto. Nessuno merita di morire da solo! La storia che vogliamo raccontarvi oggi è una di quelle capaci di entrarvi nel cuore e di rimanerci! Il protagonista è un bambino di nome Easton che da tanto tempo desiderava accogliere un animale nella propria casa e alla fine, la sua mamma decise di accontentarlo.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Un giorno portò il suo bambino al rifugio della città e gli permise di scegliere un animale. Ma questa mamma non aveva capito nulla di suo figlio… il bambino non voleva solo un migliore amico, una palla di pelo con cui giocare. Voleva un animale perché voleva salvare una vita, non lo voleva bello, non lo voleva cucciolo… in quel rifugio era pieno di gattini e cagnolini meravigliosi, qualunque bambino avrebbe avuto l’imbarazzo della scelta, ma non Easton.Lui si innamorò al primo sguardo, il suo cuore non esitò a scegliere, non aveva interesse nel continuare a cercare. La mamma rimase sbalordita quando vide cosa il dito del suo bambino stava indicando. Non era un cucciolo, non era bello, era un vecchio e grasso gatto di 10 anni. Si chiamava Tiny. Quando Easton e sua mamma lasciarono il rifugio insieme al gattone, la donna domandò a suo figlio il perché di quella scelta e il bambino le rispose che lui aveva davvero bisogno di una casa. La dolcezza e i valori di suo figlio le fecero sorridere il cuore. Tiny rimase in braccio a Easton per tutto il viaggio verso casa, coccolandolo e lasciandosi coccolare, si era già abituato alla sua nuova vita e al suo fratellino umano. La mamma non esitò a scattare loro una foto e a pubblicarla sul proprio profilo. Beh non c’è bisogno di spiegare oltre perché sia diventata tanto virale! E’ una di quelle immagini che parlano da sole!

Tiny si è rivelato un gatto amorevole, educato, dolce, meraviglioso. E’ proprio vero quando si dice che la bellezza esteriore non conta, ciò che conta è ciò che abbiamo dentro!

Questa lezione ci è stata lasciata da un bambino, perché i bambini non conoscono ancora la cattiveria e ciò che fanno, lo fanno seguendo il proprio cuore!

Vogliamo augurare a questo gattone fortunato una lunga e felice vita con la sua nuova famiglia!

E a te Easton vogliamo dire grazie, per la bellissima emozione che ci hai lasciato e perché hai permesso ad un gatto anziano di morire felice e amato.