Bonus bebè 2018, il bonus bebè sarà riconfermato?

Home > Mamma > Bonus bebè 2018, il bonus bebè sarà riconfermato?

Le famiglie con un figlio al di sotto di 3 anni e che non superano il tetto minimo di ISEE, possono usufruire del bonus bebè ormai da molti anni.  Quest’anno però è stata messa in discussione la decisione di rintrodurre o meno, nel 2018, il bonus bebè. La cosa ha provocato la rivolta di centinaia di famiglie. Matteo Renzi si è subito mostrato in grande disaccordo.

Sia il Partito Democratico che Alleanza Popolare si sono battuti molto per far rintrodurre questo bonus anche nel 2018. Matteo Renzi, infatti, ha dichiarato che:  “Eliminare questo importante strumento di aiuto alle famiglie, questo sì sarebbe un tradimento degli impegni che il governo si è preso con i cittadini”.  

Alla fine, la nuova legge di stabilità del 2018 ha eliminato il bonus di ottanta euro, ma dopo le notevoli proteste dei parlamentari, hanno deciso che, forse,  verrà reintrodotto.

Per chi ha ancora dubbi al riguardo, il bonus bebè è un assegno di ottanta euro che spetta ad ogni famiglia con almeno un figlio di età inferiore a tre anni, con un tetto Isee di massimo di 25.000 euro. Per le famiglie, invece, con un Isee massimo di 7.000 euro, il bonus è raddoppiato, invece che ottanta euro, la famiglia riceverà centosessanta euro. Ci auguriamo che venga reintrodotto, poiché è un aiuto, con un figlio, di grande importanza!

Siamo in attesa di una risposta dal Governo, speriamo solo che capiscano i bisogni delle famiglie, che hanno davvero bisogno di questo bonus, perché anche se non sono molti soldi, possono essere davvero utili! Crediamo nei parlamentari, che faranno di tutto per aiutare il popolo e non far sparire questo sussidio!