Bonus bebè 2019: come fare domanda per i nati fino al 15 marzo

Si ha tempo fino al 13 giugno per fare domanda per il Bonus Bebè 2019 destinato a tutti i nuovi nati prima del 15 marzo.

Bonus bebè 2019, cosa dobbiamo sapere sul contributo che lo stato dà alle famiglie italiane per tutti i nuovi nati, per aiutare le mamme e i papà ad acquistare i beni di prima necessità come pannolini, latte in polvere, prodotti per l’igiene, ma ance vestitini? Sappiate che avete ancora poco tempo per fare domanda per i nati tra il primo gennaio e il 15 marzo 2019.

Bonus bebè 2019

Nel dettaglio, per poter sperare di ottenere il Bonus bebè 2019, c’è tempo fino alla mezzanotte di giovedì 13 giugno per poterlo richiedere. La domanda può essere fatta solo dai genitori di bambini nati o che sono stati adottati o dati in affidamento tra il primo gennaio e il 15 marzo 2019, secondo quanto stabilito dall’INPS nella sua circolare 85 del 7 giugno 2019.

La normativa vigente in Italia, infatti, prevede che si possa presentare domanda per il Bonus bebè 2019 entro 90 giorni dalla data di nascita del bambino o dalla data del suo ingresso in famiglia, se il piccolo è stato adottato o affidato. Gli importi, così, spettano dal primo giorno. Se si superano i 90 giorni, invece, il bonus viene dato solo dalla data di presentazione della domanda.

Il bonus arriverà tramite assegno di 80 euro al mese per i nuclei famigliari con un Isee non superiore ai 25mila euro l’anno e raddoppia se l’Isee non supera i 7mila euro l’anno. Per i figli successivi si ha una maggiorazione del 20%. Il bonus bebè 2019 viene erogato per un massimo di 12 mesi.

La scadenza di presentazione della domanda per i bambini nati nei primi due mesi e mezzo dell’anno è stata resa necessaria per “i tempi tecnici necessari per adeguare le procedure di gestione alle novità normative oggetto della presente circolare, al fine di evitare un eventuale pregiudizio del diritto dei potenziali beneficiari”.

tutto-quello-che-dovete-sapere-sul-bonus-bebe-2019-4

Per i bambini nati dal 16 marzo in poi, vale sempre il termine dei 90 giorni. Se i bambini sono nati il 16 marzo 2019, dovranno presentare domanda entro il 14 giugno.

Una situazione surreale

Una situazione surreale

Mamma entra per confortare il figlio dopo l'intervento e vede l'infermiera rannicchiata nel suo letto d'ospedale

Mamma entra per confortare il figlio dopo l'intervento e vede l'infermiera rannicchiata nel suo letto d'ospedale

I medici iniziano a ridere in sala parto, la madre non capisce perché

I medici iniziano a ridere in sala parto, la madre non capisce perché

Dawn diventa mamma a cinquanta anni

Dawn diventa mamma a cinquanta anni

La neonata scomparsa

La neonata scomparsa

Se vedi una farfalla viola sulla culla di un bambino, non fare domande alla mamma. Ecco perché

Se vedi una farfalla viola sulla culla di un bambino, non fare domande alla mamma. Ecco perché

La rara gravidanza di Ajibola

La rara gravidanza di Ajibola