Cibi dannosi per i nostri bambini

Cibi dannosi per i nostri bambini. A volte facciamo scelte errate sull'alimentazione dei nostri bimbi solamente perché siamo poco informati, ecco dei consigli

Home > Mamma > Cibi dannosi per i nostri bambini

Può capitare che per sbaglio compriamo dei cibi dannosi per i nostri bambini, ovviamente non lo facciamo apposta ma siamo solo poco informate o ci lasciamo ingannare dalle abitudini che i nostri genitori ci hanno trasmesso. Per colpa nostra molti bambini iniziano ad ingerire zuccheri in tenera età e le loro papille gustative possono diventare più sensibili.

Ci sono dei cibi che i bambini proprio non dovrebbero mangiare per le caratteristiche fisiologiche del loro corpo, ecco quindi i cibi dannosi per i nostri bambini e qualche consiglio per trovare degli ottimi sostituti.

1. Succo

succo

I succhi sono molto sfruttati dalle mamme per far fare merenda ai loro bimbi, però purtroppo ogni confezione di esso contiene almeno 5 cucchiaini di zucchero. Lo zucchero viene disciolto immediatamente nel corpo del nostro bimbo e assorbito nel flusso sanguigno. Un’ottima soluzione per togliere questa cattiva abitudine è di preparare in casa i succhi magari con frutta fresca oppure sostituirli direttamente con delle arance o un frutto di stagione

2. Yogurt

yogurt

Attenzione a quale acquistare, è necessario infatti leggere bene gli ingredienti prima di farlo mangiare al bambino. Acquistate solo quelli conservati in frigo e state lontane dai budini. Comprate yogurt di alta qualità ma soprattutto di origine naturale.

3. Cereali

cereali

Le pubblicità ci fanno credere che i muslei e i fiocchi di avena contengono vitamine e sostanze salutari, in realtà contengono molti zuccheri e molti carboidrati. Inoltre è impossibile saziare un bambino con dei cerali, dopo qualche ora avrà di nuovo fame. Un’ottima soluzione è mangiare della farina di avena, aggiungendo frutta e noci per renderla più invitante al bimbo

4. Miele

miele

I bambini sotto ai due anni non dovrebbero mangiare miele. Non si tratta solo di una possibile allergia a questo alimento ma anche perché il miele contiene dei batteri che possono portare a una grave malattia: il botulismo

5. Uva

uva

Nonostante l’uva contenga vitamine e minerali di cui i bambini hanno bisogno non dovrebbero ingerirla, in quanto i chicchi così piccoli e scivolosi potrebbero soffocare il bambino. Un ottimo sostituto dell’uva è la banana.

6. Multivitaminici

multivitaminici

Questo è un argomento piuttosto controverso, il fatto che molti genitori facciano affidamento su esperienze altrui invece di consultare un medico prima di somministrare medicine ad un bambino è sicuramente sbagliato e potrebbe essere persino pericoloso. Qualsiasi vitamina vogliate dare al vostro bimbo fatevela prescrivere dal suo pediatra

7. Frappè

frappe

Di fronte alla scelta tra una bibita e un frappé ogni genitore sceglierebbe il secondo, ma non sa che sono pericolosi come la soda e contengono un sacco di grassi. Bere queste bevande può contribuire allo sviluppo di patologie cardiovascolari