Cose dannose che i genitori fanno ai figli senza accorgersene

Non fare questi errori, stai solo rovinando la salute dei tuoi figli.

Home > Mamma > Cose dannose che i genitori fanno ai figli senza accorgersene

Ci sono alcune cose dannose che i genitori fanno ai propri figli senza nemmeno accorgersene. Scopri quali sono.

Ogni ora un bambino nel mondo subisce un incidente domestico. I genitori potrebbero essere iperprotettivi con i loro figli quando li portano in giro ma i pericoli sono nascosti anche in luoghi apparentemente sicuri, come un parco gioco e persino in casa.

Abbiamo pensato di elencarvi alcune cose che apparentemente sembrano sicure ma che in realtà possono essere davvero pericolose e dannose per i nostri figli.

I bambini, soprattutto i più piccoli, hanno bisogno della nostra supervisione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Questo elenco ti potrà aiutare a proteggere al meglio i tuoi piccoli.

Lasciarli praticare sport pericolosi

Ci sono numerosi vantaggi e benefici legati allo sport, ma ci sono alcuni che possono essere pericolosi per i bambini. Il football americano, le arti marziali miste, la boxe, il wrestling e il rugby sono davvero pericolosi da praticare. Durante questi sport, un bambino riceve molti colpi alla testa e può subire dei danni cerebrali.

Inoltre, le attività ad alto impatto possono causare una compressione significativa della colonna vertebrale e un’iperestensione della schiena che può portare a gravi lesioni. Il ripetuto impegno in questi sport può aggravare la scoliosi nel tempo. Dovrebbero essere evitati gli accovacciamenti, il sollevamento pesi sopra la testa, gli atterraggi duri e la corsa a lunga distanza.

Lasciarli sedere in una posizione W

La posizione W è un modo molto comune nei bambini di sedersi sul pavimento, si sentono comodi ma questa è probabilmente la posizione più pericolosa da adottare. I medici consigliano ai genitori di evitare che i propri figli si siedano in questo modo.

Questa posizione è diventata proprio una mania nei bambini e può avere un forte impatto sullo sviluppo nelle articolazioni delle gambe e nelle ossa dell’anca, può anche indebolire i muscoli del tronco e esercitare una pressione aggiuntiva sulla schiena, sul collo, e sulle spalle.

Trascorrere troppo tempo davanti ad uno schermo

I nostri bambini amano trascorrere molte ore a giocare al tablet, al computer ecc ma i medici parlano chiaro: trascorrere troppo tempo davanti ad uno schermo può essere davvero dannoso. La luce blu emessa da questi schermi possono causare mal di testa, dolore al collo e alle spalle (a causa della posizione), secchezza o irritazione degli occhi ma anche problemi psicologici come riduzione della capacità di attenzione, scarso comportamento e irritabilità. Può anche influenzare il loro ciclo di sonno e veglia, facendoli sentire sempre stanchi ed esausti.

Il-nostro-smartphone-ci-fa-ingrassare