Criticata su internet

Viene criticata su internet per le fotografie che pubblica con i suoi figli, ma stanca decide di rispondere a tutte quelle persone che la giudicano e la sua risposta diventa virale.

Viviamo in un mondo in cui praticamente tutte le nostre decisioni sono soggette a innumerevoli critiche. Anche il difficile lavoro di essere madre è costantemente giudicato dagli altri. Ci sono madri che vengono interrogate per qualsiasi decisione che prendono sui loro figli: allattarli al seno in pubblico, educarli a casa, permettere loro di giocare con determinati oggetti e molto altro.

Megan Brammeier è una scrittrice e una madre che ama tenere il maggior numero di record possibile dei suoi tre figli. Per lei è di vitale importanza catturare i momenti di felicità e sorrisi, specialmente quando sono così piccoli e il tempo vola. Tuttavia, non tutti sono d’accordo con lei. “Questa fase passa troppo velocemente e voglio provare a immortalarla.”

Migliaia di persone nelle reti si sono dedicate a criticare lei e qualsiasi altra madre per aver dedicato “così tanto tempo” a fotografare i propri bambini. Megan decise che ne aveva avuto abbastanza e alzò la voce in una pubblicazione. “Questo è per tutte le persone che dicono: ‘Smetti di fare foto ai tuoi figli e inizia a divertirti.'”

Dopo aver ammesso, con tutto l’orgoglio del mondo, che è quel tipo di madre; Megan procede a spiegare quel ruolo importante che le foto dei suoi figli svolgono nella sua vita. Come molte donne capiranno, il mio giorno per giorno mi lascia completamente esausta. “La prossima volta che vedrai le foto della mia famiglia, non dare per scontato che non ho fatto altro per tutto il giorno. Probabilmente sono stati 47 secondi per ricordarmi che siamo felici.”

Le ore trascorrono troppo rapidamente tra i cambi di pannolino, i pasti, portarli a scuola, i giochi, il pianto e molto altro. In mezzo a tutto quel vortice di cose, una semplice fotografia funziona come un felice promemoria delle cose belle accadute durante il giorno.

“Questi sono momenti che adoro ricordare in seguito. Approfittando di quei secondi in cui i miei figli prestano attenzione alla fotocamera sono quelli che mi aiutano a confermare che tutto sta andando bene.”

Questo è il sorriso di cui ho tanto bisogno dopo una giornata estenuante. La loro condivisione sui social network diventa vitale affinché i loro parenti che si trovano in altri paesi possano sentirsi vicini ai più piccoli e consentire alla famiglia di stare insieme.

“Li mando ad altre persone per dargli un sorriso.” Il post di Megan è diventato completamente virale nel giro di un paio di giorni. Molte madri di tutto il mondo l’hanno contattata per ringraziarla per le sue parole.

Dopotutto, il tempo vola e non c’è niente di meglio di una buona fotografia per custodire quei bei ricordi.Cosa ne pensi delle madri che scattano molte fotografie ai loro figli?

Non la lascia sola nemmeno per un secondo

La coppia perde il loro bambino, ma 4 giorni dopo arriva il miracolo

Lascia suo figlio, appena nato, chiuso in macchina, con un biglietto

Stavano per far nascere il suo bambino con il cesareo ma alla fine hanno dovuto ricucirla

Una terribile scoperta

Il bambino si muove e piange all'interno del sacco amniotico senza sapere che è nato

Deve andare in bagno prima dell'ecografia ma i medici non glielo consentono