Dopo sedici mesi dalla sua morte, la donna rivede il marito!

Home > Mamma > Dopo sedici mesi dalla sua morte, la donna rivede il marito!

Questa che stiamo per raccontarvi, è la storia di Lilly e Calen Ross. I due, lo scorso anno, aspettavano il loro primo bambino, ma quando Lilly era all’ottavo mese di gravidanza, suo marito Calen decise di farla finita e si suicidò. Mai Lilly si sarebbe aspettata di rivedere il volto del marito dopo la sua morte.

Ma Calen era registrato come donatore di organi, infatti aveva dato il consenso a donare cuore, reni, polmoni e altri organi vitali oltre al suo viso. E proprio quest’ultimo era in procinto di essere trapiantato ad un uomo.  Nel 2006 Andy Sandness, caduto in una profonda depressione, prese la pistola e proprio come Calen, provo a suicidarsi e si sparò alla testa.

Contro ogni probabilità sopravvisse al suo tentato suicidio, ma la pallottola gli aveva danneggiato gran parte del volto. Per dieci anni aveva vissuto senza naso e senza mento, e il suo viso era completamente irriconoscibile.

Infatti, nonostante i vari interventi di chirurgia plastica a cui L’uomo si era sottoposto,il suo viso non riprese mai una forma “normale” ma grazie alla donazione di Calen oggi la sua vita è cambiata. “Ora posso di nuovo volare e fare le cose che mi sono perso finora, andare al ristorante e ballare” ha detto Andy. Il mese scorso dopo due anni, Lilly Calen e il suo piccolo bambino, hanno avuto la possibilità di vedere il volto del marito papà, incontrando Andy.

Il loro incontro è stato molto emozionante per entrambi.

Ecco il video dell’incontro:

Lilly, temeva che rivedere il viso del marito avrebbe risvegliato in lei dei ricordi dolorosi, ma quando ha visto Andy ha capito che lui era diverso da Calen, ad eccezione di qualche tratto che contraddistingueva il marito.

“Incontrare Andy è stata la conclusione di un capitolo finalmente” ha dichiarato Lilly.