Fare l’amore dopo la gravidanza

Fare l'amore dopo la gravidanza. Dopo una gravidanza avere il tempo per fare l'amore è difficile e quando ne abbiamo spesso non sentiamo più il corpo come prima

Home > Mamma > Fare l’amore dopo la gravidanza

L’arrivo di un figlio sconvolge la vita a chiunque; la maggior parte delle cose cambiano e la maternità e la paternità rendono le persone troppo assenti dalla lavoro vita. Ovviamente il figlio scaturisce preoccupazioni molto importanti e un impiego costante di tempo e energie fisiche. Fare l’amore dopo la gravidanza può diventare un problema per molte coppie, sia a livello organizzativo ma anche a livello fisico.

Molte persone sono costrette a tralasciare la loro vita se$$uale ma allo stesso tempo fortunatamente capiscono quanto sia importante tenere la relazione in modo sano.

complicita

Per alcuni è più difficile riprendere la routine e anche il corpo delle donne spesso cambia e loro si sentono diverse e hanno più preoccupazioni. Per questo motivo un esperto di fitness Kimmy Smith ha condiviso dei suggerimenti che possono tornare utili ed efficace a tutte le donne per tornare in piste e rendere il se$$o di nuovo un’esperienza gratificante.

genitori

“Molte donne hanno incontinenza, prolasso o un pavimento pelvico debole, il che significa che potrebbero perdere delle sensazioni durante il se$$o o che addirittura potrebbero sentirsi a disagio. Se senti che il tuo composta collassando e il tuo pavimento pelvico non ha più lo stesso tono fai gli esercizi che ti suggerisco e regala tonicità al corpo!

1. Resistenza

resistenza

I plank sono un ottimo esercizio per tonificare tutta la tua parete muscolare ma se li ritieni troppo difficili c’è un’alternativa: sdraiati sulla schiena, schiaccia il bacino e sollevalo per 3/4 secondi prima di rilasciarlo. Fai dalle 8 alle 10 ripetizioni. Vai avanti lentamente e aumenta ogni giorno di qualche secondo

2. Up and down

La posizione è la stessa dell’esercizio elencato sopra, ma questa volta devi spremere più rapidamente il pavimento pelvico. Stringi e rilassa con forza più volte. Ripeti senza sosta e punta a 10 ripetizioni al giorno

3. Movimenti funzionali

squat

Combina gli esercizi per le gambe almeno 3 o 4 volte alla settimana. I più comuni sono lo squat, gli affondi e le flessioni.

sport

Se pensi di non riuscire da sola non vergognarti e chiedi l’aiuto di un personal trainer.