Come evitare una gravidanza indesiderata

Come evitare una gravidanza indesiderata? Ecco un'applicazione che può tornare utile a quelle donne che non vorrebbero che il test fosse positivo!

Home > Mamma > Gravidanza > Come evitare una gravidanza indesiderata

Come evitare una gravidanza indesiderata? È una domanda che potremmo porci qualche volta nella vita. Perché non vogliamo avere figli, non siamo pronte, non crediamo che il partner sia adatto a formare una famiglia o semplicemente perché è stato il divertimento di una notte. Tutte motivazioni sacrosante. La risposta potrebbe essere una sola: fate l’amore proteggendovi. Ma dalla tecnologia ci arriva un aiuto in più.

gravidanza

È stata inventata, infatti, un’applicazione per evitare una gravidanza indesiderata o, meglio, non pianificata. Ed è opera dei ricercatori dell’Istituto per la salute riproduttiva della Georgetown University, che attraverso uno studio pubblicato sullo European Journal of Contraception e Reproductive Healthcare spiegano come l’app Dot Fertility può aiutare le donne che non vogliono avere figli.

L’algoritmo del software permette di predire, in ogni giorno del ciclo mestruale, i giorni di fertilità alta o bassa, con un fallimento del 5%. Percentuale perfettamente compatibile con altri sistemi di contraccezione, come la pillola o l’anello vaginale.

Come evitare una gravidanza indesiderata

Modi per evitare una gravidanza indesiderata

Non solo l’app, infatti, può aiutarci a evitare di rimanere incinte. Ci sono altri sistemi contraccettivi utili da conoscere.

  1. Astenersi, se non proprio dal sesso generale (anche se c’è chi lo pratica, per queste o altre motivazioni), almeno da quello vaginale. Questo è un metodo molto utilizzato, che di fatto preserva da possibili gravidanze non programmate.
  2. Metodi contraccettivi di barriera, come il preservativo. Se usato in modo corretto previene una gravidanza non pianificata e anche da malattie. Ci sono anche i condom femminili, lo sapevate? La sua efficacia è pari al 98%. Poi ci sono le pomate spermicida e il diaframma.
  3. Contraccettivi ormonali, da prendere solo su prescrizione medica.
  4. Sterilizzazione, dalla quale però non si torna indietro. Molte esponenti del movimento Child Free, che non vogliono avere figli, scelgono questa come strada definitiva.

Resta il fatto che, probabilmente, il preservativo rimane sempre la soluzione migliore. Anche perché protegge dalle malattie trasmissibili con il sesso. E quando si hanno dei partner occasionali è sempre la via da preferire!