Parto cesareo, segni sul corpo femminile

Le tre cose che rimangono sul corpo della donna dopo un parto cesareo

Quali sono i segni del parto cesareo più evidenti?

Parto cesareo e segni lasciati sul corpo della donna. Dopo aver partorito “chirurgicamente”, per necessità e perché non era possibile il parto naturale, a livello dell’addome della neo mamma rimangano delle cicatrici che ci ricorderanno a lungo (e talvolta per sempre) della nascita dei nostri bambini. Quali sono i segni più comuni?

9 mesi di gravidanza e parto
Fonte Pixabay

Il parto cesareo non sempre è indolore come si crede. Magari si arriva a questa soluzione dopo ore di travaglio e dolori immaginabili, quando ci si accorge che non ci sono altre alternative per far nascere in tutta sicurezza il bambino.

Dopo il taglio cesareo, poi, la donna sperimenta spossatezza, stanchezza, malessere, dolore per alcuni giorni. Ricordiamoci che ha anche molti più punti di una donna che ha partorito con parto naturale. Senza tralasciare, poi, i segni che questo intervento chirurgico lascia sul suo corpo.

Ci sono dei cambiamenti e delle cicatrici che il parto cesareo porta con se e accompagnano la donna per il resto della vita.

Parto cesareo, segni sul corpo femminile

Sono almeno tre i segni che questo intervento chirurgico che ci permette di abbracciare nostro figlio lascia di solito sul nostro corpo.

9 mesi di attesa per la donna
Fonte Pixabay
  1. La cicatrice post parto. Rimarrà praticamente per sempre. Molto più evidente nei primi tempi, con il passare degli anni diventerà la testimonianza di una nascita magari non facile, ma anche di una bella soddisfazione quando abbiamo stretto nostro figlio o nostra figlia tra le braccia. Attenzione, perché all’inizio potrebbe dare molto prurito.
  2. Addome rilassato. Dopo la gravidanza e il parto cesareo la muscolatura a livello addominale perde inevitabile il suo tono muscolare. Per questo si consiglia l’uso di una panciera fatta appositamente per chi ha appena partorito.
  3. Pancia gonfia. A differenza del parto naturale, il parto con taglio cesareo potrebbe lasciare una pancia gonfia che sembra ancora quella di quando eravamo incinta. Soprattutto perché riusciamo a muoverci poco a causa dei dolori.
Parto cesareo, segni sul corpo femminile
Fonte Pixabay

Se siete in dolce attesa, chiedete consiglio al vostro ginecologo su come affrontare questi disturbi.

18 cose da fare con il partner durante la gravidanza

18 cose da fare con il partner durante la gravidanza

Gravidanza: da 20 a 40 settimane

Gravidanza: da 20 a 40 settimane

Si può rimanere incinta prendendo la pillola?

Si può rimanere incinta prendendo la pillola?

App per rimanere incinta: quali sono le migliori

App per rimanere incinta: quali sono le migliori

L'ipotesi di un caso, altrimenti inspiegabile

L'ipotesi di un caso, altrimenti inspiegabile

Sintomi che il parto si avvicina

Sintomi che il parto si avvicina

Acido folico a cosa serve in gravidanza

Acido folico a cosa serve in gravidanza