Guilhermo Henrique

"Mamma, sto per morire?" Questa è la domanda che un ragazzino autistico e malato fa spesso a sua madre. Ma nonostante le avversità, questo bambino ha trovato la forza di andare avanti grazie a qualcosa che gli piace fare. La madre chiede aiuto a tutti noi per renderlo felice...ecco in che modo

Quando ci piace qualcosa non c’è niente che ci fermi, purché il desiderio sia voluto e determinato davvero. Possiamo raggiungerlo nonostante le difficoltà. Ne è la prova vivente, un giovane brasiliano che, nonostante le sue condizioni di salute, sta facendo ciò che ha tanto sognato e ne è entusiasta. Guilhermo Henrique è un ragazzo di 14 anni che ha l’autismo.

Vive con Duda de Castro Souza, la madre          (psicoterapeuta)e i suoi due fratelli a Porto Velho.

La madre ha  divorziato ed è stato suo compito mantenere i figli e garantire loro un futuro dignitoso. Il suo ex marito è partito per San Paolo e li ha lasciati soli. A Gui, come viene chiamato  Guilhermo, gli fu diagnosticato l’autismo quando aveva due anni e ha limitazioni motorie dovute alla fibrosi cistica.

“È anche piccolo, ha 14 anni e ha le dimensioni di un bambino di 10 anni. Dal 2016 ha smesso di crescere e ha perso molto peso. Per gran parte della giornata può solo sedersi, non può giocare o muoversi molto. Ha la fibrosi cistica, che è una rara malattia degenerativa che colpisce i nervi e non ha cura ”, spiega la madre.

La donna ha dovuto smettere di lavorare per prendersi completamente cura di suo figlio. Nonostante tutto, Gui ha voglia di andare avanti, e ha deciso di diventare un famoso youtuber.

Con l’aiuto di sua madre, ha creato il suo canale “Gui Sciences, * the autistic science *”, dove parla di ciò che gli piace di più: la scienza. “Prende un libro, sceglie un argomento e ne parla. Di recente, solo un’altra persona ed io ci eravamo iscritti al canale. Dopo aver pubblicato un suo video in un gruppo, molte persone hanno iniziato a registrarsi. “Lo aiuto in quello che posso. Modifica, pubblica, scrive tutto, è un bambino molto intelligente “, ha aggiunto la madre.
Sua madre lo aiuta nella registrazione, editing, pubblicazione e diffusione dei video. Sono diventati una squadra eccellente. Gui ha registrato un video in cui celebra il raggiungimento dei venti abbonati, il video è diventato virale.

Ora ha raggiunto i 3.400 e si sforza di continuare a crescere. Fare ciò che gli piace lo aiuta, sembra più felice e più calmo, si diverte e va avanti. “Mio figlio era molto triste e mi chiedeva continuamente:” Mamma, sto per morire? “Mi si spezza il cuore. Gli dico che prenderemo le medicine, che andrà bene. Non ha idea di quale sia il problema, non ha ancora quella percezione. Quindi, evito di parlargli. YouTube è stato un modo per divertirsi “, afferma Duda.  “Ha trovato il modo migliore per canalizzare ciò che vive, è fantastico e fa bene alla salute”.

“Il mio sogno è diventare uno youtuber di successo. Quello che mi piace di più è giocare sul mio telefono e pubblicare nuovi video sul mio canale, perché non rinuncerò mai al mio sogno. Quando ho visto crescere il mio canale, mi sono emozionato, è stato il giorno migliore che abbia mai vissuto “, ha detto Gui.

La madre sa che nella sua città non ci sono cure mediche disponibili per la sua malattia e deve andare a San Paolo o Rio de Janeiro, per aiutarlo a migliorare. Dobbiamo tutti supportare Gui sul suo canale, iscrivendoti puoi fare qualcosa per lui. I migliori auguri al grande youtuber Guilhermo Henrique!

Dana sente alcuni strani sintomi al settimo mese di gravidanza e va subito dal dottore

Scopre quello che fa realmente il marito nelle sue ore di lavoro straordinarie

Il bacio del defunto

Il lato oscuro del Toro: quello che si deve sapere se si ha a che fare con questo segno.

Smettere di allattare? No grazie! I benefici dell'allattamento prolungato

10 bambini che hanno rovinato la foto perfetta di mamma e papà

Quando la vittima diventa carnefice, una brutta storia di pedofilia in Italia!