Ha scoperto di essere incinta quando è entrata in travaglio

Ha scoperto di essere incinta quando è entrata in travaglio

Home > Mamma > Ha scoperto di essere incinta quando è entrata in travaglio

È quasi impossibile; tuttavia, due casi negli ultimi mesi, uno negli Stati Uniti e un altro in Spagna, testimoniano che alcune donne possono andare in travaglio senza sapere di essere incinta. Una di loro è Amanda Brisendine, un’americana di 26 anni che ha avuto un’incredibile sorpresa quando nell’ottobre del 2006 è arrivata all’ospedale.

Dopo aver sofferto “dolore intenso” si è recata in ospedale e ha scoperto, non solo che era incinta ma che stava per pure per partorire. Realtà o fantascienza? Secondo Amanda, non si è mai resa conto di essere incinta fino a 36 ore prima del parto avvenuto all’ospedale Overlake Medical Center di Washington (USA). Alexander, suo figlio, è nato sano a 37 settimane di gestazione e pesava più di 3 chili. Il suo compagno e padre del bambino, Jason Britt, è riuscito solo a dire ai medici: “Stai mentendo, mi stai facendo uno scherzo”. “È stata la nostra grande sorpresa”, ha detto Amanda. È possibile che avvenga una cosa simile? È estremamente difficile, ha spiegato la Dott.ssa Ana Coll , specialista in ostetricia e ginecologia, “ma una donna potrebbe non rilevare il suo stato di gravidanza a causa della mancanza di conoscenza (può verificarsi quando è molto giovane e ha subito abusi) o nelle donne con gravi disturbi mentali che non percepiscono ciò che accade nel loro corpo “. Per capire cosa è successo nel caso di Amanda, è importante sapere che ha affermato di non aver avuto alcun sintomo. “Ho avuto periodi mestruali, anche se molto più doloroso negli ultimi mesi e senza nausea o vertigini, non ho mai sentito il bambino”, ha detto.

Il fatto che avesse smesso di fumare, ha giustificato il suo aumento di peso. In realtà, lei aveva avuto un’allarme; ma non ci ha prestato attenzione. Lei soffre di sindrome dell’ovaio policistico e gli avevano già rimosso un ovaio;

Quando iniziò a soffrire di forti dolori, temette che quello che gli era rimasto sarebbe stato rimosso anch’esso e non si consultò con il medico.

Ironicamente, lei credeva che a causa dei suoi problemi con le ovaie che includevano cicli mestruali irregolari, non poteva avere più figli. Amanda era già la madre di una bella bambina, Melodie, di 14 mesi, ma è molto felice di questa inaspettata sorpresa.