I bambini che vanno a dormire in questi orari rischiano di sviluppare disturbi mentali

Ecco cosa consigliano gli esperti.

Home > Mamma > I bambini che vanno a dormire in questi orari rischiano di sviluppare disturbi mentali

Dormire è importante per la salute di tutti quanti, in special modo per i bambini piccoli. Gli esperti, infatti, sottolineano che il sonno è importante per la crescita sana dei più piccoli di casa, che dovrebbero dormire le giuste ore e bene. Non solo la quantità è importante, ma anche la qualità del sonno. Altrimenti i bambini rischiano di sviluppare problemi anche seri.

Purtroppo molti bambini non hanno buone abitudini di sonno: andare a letto troppo tardi non solo ci riporta al mattino dopo piccoli troppo stanchi anche per fare colazione o prestare attenzione a scuola, ma potrebbe mettere a rischio la salute mentale dei più piccini. José Ferreira Belisario, psichiatra, sottolinea che i bambini che dormono poco, scarseggiano in concentrazione, mentre soffrono di più di ansia e altri disturbi analoghi. Il sonno è molto importante, soprattutto per i bambini, perché è mentre dormono che l’ormone della crescita agisce, in particolare nella fase del sonno profondo. Se il bambino va a dormire tardi, l’ormone non può funzionare in maniera corretta. Se non dorme bene, il giorno dopo sarà stanco e anche il rendimento scolastico ne risentirà a breve e lungo termine. Noi genitori dovremmo capire che mettere a letto i bambini troppo tardi nuoce gravemente alla loro salute. Basta impostare una routine ogni sera per ottenere fin da subito i risultati sperati: dopo aver fatto i compiti, si gioca un po’ o si guarda la tv, poi si cena, non troppo tardi e con un pasto leggero, e ci si lava, per prepararsi ad andare a letto sempre alla stessa ora. E al mattino tutti dovremmo svegliarci sempre allo stesso orario, così corpo e mente si abituano a dei ritmi salutari.

Prima di andare a dormire, non dovrebbero usare dispositivi elettronici, dovrebbero fare un gioco calmo e rilassante, senza urlare, correre, ascoltare musica a volume troppo alto.

Non dimenticatevi, poi, che il letto deve servire solo a dormire: così i bambini, anche piccoli, quando appoggeranno la testa sul cuscino sapranno che è il momento di chiudere gli occhi.

No alle luci in camera, sì alle lucine deboli se i piccoli hanno paura del buio.

Prima di andare a dormire, prendetevi un momento da trascorrere insieme, magari leggendo una storia. Vedrete che in breve tempo la routine del sonno farà bene a tutta la famiglia!