I momenti della maternità che volano via

Noi mamme siamo sveglie, attente, iperattive, aggiornate su tutto, riusciamo a coordinare perfettamente casa, famiglia, lavoro e attività extra. Ma molte volte ci “perdiamo proprio in un bicchiere d’acqua”, si perché una mamma con tre figli è più stanca di quella che ne ha solo uno, così come la donna che lavora, poi ci sono le mamme severe e autoritarie e quelle de “il contatto è tutto”. Ognuna di noi hai il suo pensiero e ognuna il suo carattere ma, a modo nostro siamo speciali e perfette per i nostri bambini.

Abbiamo solo un difetto…siamo donne in questa continua competizione! Ci sono mamme che lottano ogni giorno, per arrivare in piedi a fine giornata, ma ci sono quelle che sgomitano per prendere chissà quale premio e quelle così prese dalla voglia di potenziare le proprie forze e abilità tanto da perdere di vista il fine comune: i figli!

Abbiamo capito che i figli per crescere non aspettano nessuno, che la loro vita in un modo o nell’altro va avanti, abbiamo capito che non fai in tempo ad insegnargli ad attraversare la strada che ti lasciano la mano e vanno da soli. Nel primo anno di vita vorremmo vederli camminare, sentirli parlare… ma poi la comune frase consolatoria: ” Ho tanto tempo davanti a me per vederlo crescere!”. 

Invece troppo tardi ci accorgiamo che il tempo è volato via e che quei momenti tanto cari e aspettati, desiderati sono passati in un baleno, troppo in fretta. Pensiamo che dovremmo goderci ogni minuto della sua vita, ci culliamo sul fatto che il tempo per viverli c’è, fino a quando tra asilo, calcetto e altre cose, se lo vedi addormentarsi già è tanto. E sedute a pensare ci rendiamo conto che ci manca, ci mancano da morire i momenti con lui, quelli che nessuno mai ci darà indietro.

Oggi diremmo che quello che conta è non perdersi dietro cose futili, dietro al lavoro, alla casa… ma quello che conta sono i nostri figli, è esserci sempre e non perdersi mai nulla.

Quante volte vi siete sedute a sfogliare un album di fotografie? A pensare a quanto il tempo scorre velocemente… non chiudiamoci nei ricordi ma diamo valore ad ogni singolo giorno!! Vivete di istanti di felicità, sono piccoli una volta sola e il tempo vola! 

Non siete d’accordo cono noi?

Stavano per far nascere il suo bambino con il cesareo ma alla fine hanno dovuto ricucirla

Deve andare in bagno prima dell'ecografia ma i medici non glielo consentono

Entrambi alti 1,80 m, danno alla luce una bambina particolare

"Se vedi un neonato abbandonato per strada, blocca subito le portiere della tua auto"

Il bacio del defunto

Una bambina di 4 anni lo chiama “vecchio”, la sua risposta commuove tutti

Si presenta in ospedale con le contrazioni ma i medici la mandano via