Il fantasma di Melissa Smith

Oggi abbiamo deciso di parlarvi della storia di una donna e madre di due figli, chiamata Melissa Smith. Nel giro di due anni, la sua vita è cambiata. Ha avuto degli eventi “macabri” che le hanno fatto credere di essere perseguitata da un fantasma. Sembra assurdo, ma è quello che ha creduto davvero.


Esattamente due anni prima che accadesse tutto questo, Melissa, aveva avuto un aborto spontaneo, nel settembre del 2016. Ovviamente, come ogni madre era distrutta, però, non immaginava che da quel momento sarebbe stata soggetta a cose così strane. Ha iniziato ad essere convinta di essere perseguitata dal fantasma del suo bambino mai nato, perché le accadono delle cose davvero terribili. Esattamente quel giorno molto brutto per lei, un giocattolo del suo bambino è andato nel centro della stanza ed ha iniziato a suonare da solo. Melissa dice, che era nella sua cesta dei giochi, ecco perché è convinta di tutto questo. Il trentuno maggio di quest’anno, questa madre ha avuto la conferma di tutti i suoi dubbi. In camera della sua bambina Leah, aveva un baby monitor, quando ad un certo ha iniziato a sentire strani rumori. Ovviamente è andata al piano di sopra per controllare e quello che ha scoperto è stato davvero incredibile. Crede di aver visto, sullo schermo, il volto di un fantasma che fissava sua figlia di otto mesi. Melissa ha preso subito in braccio la bambina ed è tornata al piano di sotto. Ecco il video di quello che ha visto questa madre di seguito:

La donna, ha anche detto, che quella notte mentre stava rispondendo ad un messaggio di un suo amico, il filo della lampada vicino il suo letto, ha iniziato a muoversi da solo.

Ovviamente questo sono tutte supposizioni e non c’è nulla di certo. Però, lei crede di essere perseguitata dal fantasma del suo bambino mai nato o che in casa sua ci sia qualche fantasma.

Non è davvero incredibile tutto questo?

Voi cosa ne pensate? Fateci sapere il vostro pensiero nei commenti..