Il figlio che più fa arrabbiare è quello che più ti somiglia

Tu e tuo figlio litigate spesso? Alcune volte non riesci a capire perché si comporta in quel modo e non sai mai cosa fare? Forse il motivo dipende proprio da te

Home > Mamma > Il figlio che più fa arrabbiare è quello che più ti somiglia

Secondo una psicologa, il figlio che più fa arrabbiare la mamma è quello che più somiglia a lei.

mamma figlio

Tu e tuo figlio litigate spesso? Alcune volte non riesci a capire perché si comporta in quel modo e non sai mai cosa fare? Forse il motivo dipende proprio da te, ecco cosa ha rivelato una psicologa.

Molti dei nostri atteggiamenti sono ereditati proprio dai nostri genitori. Fin dall’infanzia, i bambini osservano come i loro genitori agiscono in diverse situazioni. In particolare durante l’adolescenza, quando la personalità di ciascuno inizia a essere stabilita, i ragazzi iniziano ad adottare il comportamento dei loro genitori, dal modo di parlare fino a reagire. Anche l’umore della madre o del padre può influenzare lo sviluppo emotivo dei loro figli.

È normale che, durante tutta la vita, le persone guardino al passato e non siano soddisfatte di alcune decisioni prese, o con il modo in cui hanno reagito a una situazione difficile, e vorrebbero poterle cambiare. Ecco perché, quando diventi genitore e vedi che tuo figlio commette gli stessi errori che hai commesso alla sua età, vorresti correggerlo per evitare guai.

Tutti i genitori dovrebbero identificare i propri conflitti interiori e risolverli, solo così potranno provare a correggere i propri figli. Tuttavia, anche se sei riuscita a lasciare il passato alle spalle, devi accettare che i bambini non appartengono a mamma e papà. Arriva il momento in cui dovranno prendere le loro decisioni e commettere i propri errori per imparare.

Prima di rimproverare qualcosa, cerca di vedere il problema oggettivamente. Mettiti nei panni di tuo figlio prima di giudicarlo.

Valuta il modo in cui ti rivolgi a tuo figlio, il tono della voce con cui parli e le parole che usi.

Se la discussione è molto forte e stai dicendo cose che possono ferire i sentimenti di tuo figlio, fermati e lascialo riflettere da solo.

Devi capire che se tuo figlio ti fa sempre arrabbiare, molto probabilmente è perché avete caratteri simili. Devi riconoscere questa somiglianza e capire che non puoi cambiare il suo carattere, ma anzi puoi aiutarlo a migliorare.