Il miracolo di Kaleb

Dana Griffin-Graves ha pubblicato un video della reazione di suo marito Arkell Graves, alla notizia che era incinta da cinque mesi. Il video, divenuto virale, è stato visualizzato su YouTube più di 10 milioni di volte. La coppia, entrambi di 41 anni, aveva rinunciato ad avere figli dopo 17 anni di tentativi, poi è arrivato il miracolo che ha cambiato le loro vite.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Baby Kaleb è nato prematuramente con un peso di soli 13 once (circa 368 gr) in ottobre,  a sole 24 settimane di gravidanza. Questo perché la pressione sanguigna di Dana aveva raggiunto livelli quasi fatali. Dana Griffin-Graves ha partorito quattro mesi prima del taglio cesareo quando è stata ricoverata in terapia intensiva con ipertensione quasi fatale, a ottobre. I medici l’hanno avvertita che il nascituro stava mettendo a rischio la sua vita. Il piccolo  Kaleb Graves è nato 17 settimane prima del tempo, pesando solo 13 once. Fin dalla sua nascita, il giovane – che i suoi genitori chiamano il loro piccolo ‘miracolo’ – ha dimostrato di essere un combattente. Erano 17 anni che la coppia cercava di avere un figlio, avevano sofferto molteplici aborti, ma proprio quando non lo cercavano più, rassegnati al volere di Dio, è arrivata la grande notizia. Dana si era rivolta a un ginecologo in seguito a dei disturbi, ed è stato allora che la diagnosi del medico li ha spiazzati: non solo aspettava un bambino, ma era incinta già di 5 mesi.

La piccola Kaleb Graves è nata 17 settimane prima, pesando solo 13 once, in ottobre (nella foto a cinque mesi)                                          Foto di Marzo, Kaleb (nella foto sopra) pesava 2 kg e 800 gr circa quando aveva circa cinque mesi

Dopo circa cinque mesi dalla nascita, il bambino prematuro aveva raggiunto un peso abbastanza sano e si stava sviluppando bene. Kaleb ha dovuto subire un intervento chirurgico al cuore, ed è rimasto incubato per mesi a causa di una malattia polmonare cronica.

Dana ha partorito quattro mesi all'inizio del taglio cesareo quando è stata ricoverata in terapia intensiva con ipertensione quasi fatale a ottobre

“La prima volta che l’ho sentito piangere, era come una musica”, ha detto Dana a PEOPLE . ‘Tutti vedono che è un miracolo – tutti lo riconoscono.’ Anche se a Dana non è stata data una data esatta per quando può portare a casa Kaleb, dice che la sua guarigione è stata incredibile.

Tornato a marzo, Kaleb (nella foto sopra) pesava 6 libbre 4 once quando aveva circa cinque mesi   Tornato a marzo, Kaleb (nella foto sopra) pesava 6 libbre 4 once quando aveva circa cinque mesi

“È incredibile fino a che punto siamo arrivati, così lontano. Serviamo un Dio potente, abbiamo incredibili medici, infermieri e personale, quindi abbiamo una meravigliosa famiglia di supporto anche su FB “, ha scritto la madre di 41 anni su Facebook .

Tutti i sorrisi: Dana ha dato il suo figlio prematuro, Kaleb, un bagno di spugna per la prima volta a dicembre e ha condiviso le foto del processo su Facebook (sopra)

Suo marito, Arkell Graves, ha descritto l’altruismo di sua moglie che voleva continuare la sua gravidanza nonostante i medici l’avessero avvertita che rischiava di morire. Disse che il suo unico pensiero era quello di dare al suo bambino le migliori possibilità di sopravvivenza portandolo con sé per tutto il tempo che poteva.

La madre di 41 anni ha scritto all'epoca: "È incredibile quanto siamo lontani, eppure così lontani.  La madre di 41 anni ha scritto all'epoca: "Serviamo un Dio potente, abbiamo incredibili medici, infermieri e personale, quindi abbiamo una meravigliosa famiglia di sostegno e una rete familiare FB"

‘Si è riffiutata di partorire fino a quando non è arrivato il momento in cui il piccolo avrebbe avuto la possibilità di farcela, fino a quando lei avrebbe potuto prendersi cura del suo bambino nell’unità di terapia intensiva neonatale’, ha detto a PEOPLE.

“E’ stata la cosa più altruista che abbia mai visto fare a qualcuno.”

La madre ha partorito quattro mesi prima attraverso il taglio cesareo quando è stata ricoverata in terapia intensiva con ipertensione quasi fatale a ottobre. I medici l'hanno avvertita che il loro bambino non nato stava mettendo a rischio la sua salute

All’inizio di quest’anno, Dana e suo marito, Arkell Graves, hanno pubblicato le prime foto di Kaleb e hanno detto alla WRIC che stava facendo progressi “fantastici”.

I medici hanno detto a Dana che il suo bambino non ancora nato stava mettendo a rischio la sua salute. Ha dovuto partorire tramite cesareo lo scorso ottobre. È raffigurato sopra poco dopo la nascita

“Se qualcuno mi avesse detto sei settimane fa mentre stavo sdraiata nel letto d’ospedale nel reparto di terapia intensiva, che sarei stata qui oggi, non ci avrei creduto”, ha detto Dana, che è tornata a lavorare come responsabile distrettuale per una società finanziaria.

“È semplicemente fantastico sapere che abbiamo così tante persone che ci sostengono, così tante persone che hanno vissuto la stessa cosa ed è solo grazie alla grazia di Dio”, ha detto alla WRIC.

Al momento della sua nascita, Kaleb, che non era dovuta fino a metà febbraio, aveva solo il cinque percento di possibilità di sopravvivere

È probabile che Kaleb trascorra mesi in ospedale prima che i suoi genitori siano in grado di riportarlo a casa. Sua sorella, Melanie Griffin-Hamlin, ha creato una pagina di GoFundMe “con lo scopo di aiutare a compensare alcune delle enormi spese ospedaliere”.

È probabile che Kaleb trascorrerà mesi in ospedale prima che i suoi genitori siano in grado di riportarlo a casa

Da quando è stato creato in ottobre, la famiglia ha raccolto più di $ 6.500 dei $ 10.000 che stanno chiedendo. Commenti di auguri e preghiere sono stati lasciati alla coppia e a Kaleb dalle centinaia di persone che hanno donato finora.