Il miracolo di Marwa

Un po’ di tempo fa, in Francia sono nate due gemelle. Però, durante il parto ci sono state delle complicazioni. I medici dopo quello che è capitato, non sapevano se le bambine sarebbero state in grado di sopravvivere. Ma dopo qualche giorno, qualcosa è cambiato..



Una delle due bambine non ha avuto alcun problema, mentre l’altra, chiamata Marwa, purtroppo è entrata in coma. I genitori erano distrutti. Non sapevano come fare. Nemmeno i medici sapevano il perché di tutto questo. Dopo molti test, i dottori hanno scoperto che la piccola soffriva di una rara malattia al sistema nervoso e che le sue condizioni erano moto gravi, per questo non sapevano se si sarebbe mai risvegliata. In più, dicevano che con questa sindrome c’erano poche possibilità per vivere e hanno consigliato ai genitori, di spegnere i macchinari che la tenevano in vita. Il padre, Mohammed Bouchenafa, era distrutto, ma sapeva che non poteva mollare. Voleva credere in un miracolo. Per questo, ha chiesto ai dottori di aspettare ancora un po’ prima di spegnere tutto. L’uomo tutti i giorni andava in ospedale a trovare la sua bambina. Anche se era in coma, le parlava e passava tutto il tempo che aveva a disposizione vicino a lei. Mohammed, mentre stava con la sua bambina, vedeva che aveva delle reazioni, ma quando l’ha detto ai medici nessuno gli credeva. Fino a quando, un giorno, il miracolo per questa famiglia è arrivato. Marwa, a sorpresa di tutti, è riuscita a svegliarsi dal coma…

Ora, la bambina è ancora ricoverata in ospedale. Ma è sveglia e non è più attaccata ad un macchinario per respirare.

Migliora di giorno in giorno. Tutta la sua famiglia è felice per il miracolo che hanno ricevuto. I medici anche sono rimasti molto sorpresi, visto che non le avevano nessuna possibilità di vivere.

Non è nemmeno più in pericolo di vita. Noi non possiamo fare altro che augurarle che un giorno possa godersi la vita che merita.

Condividete questa storia bellissima con i vostri amici!