Il motivo del pianto di Jamie

Tutti quanti noi, alcune volte troviamo delle cose che fanno battere forte il nostro cuore. Un momento in cui crediamo nei lati positivi degli esseri umani. Di solito questi momenti accadono quando meno ce lo aspettiamo ed è meraviglioso. La storia che stiamo per raccontarvi è bellissima e vi farà sicuramente sorridere..


Jamie Sunmer, è una madre di tre figli di Nashville, USA. Purtroppo, però, la vita non è sempre come ce l’aspettiamo e questa donna quando ha dato alla luce il primo figlio, ha avuto un grande dolore. Il ragazzo ha avuto una paralisi cerebrale e per questo, da allora, è costretto a vivere su una sedia a rotelle. Ma Jamie  lotta ogni giorno per far in modo che suo figlio venga trattato come gli altri. Questa madre, deve lottare costantemente affinché Charlie venga trattato proprio come gli altri due figli e che venga incluso nella società. Qualche giorno fa, però, è capitata una cosa davvero meravigliosa a questa famiglia. Jamie era in un supermercato con Charlie e ad un certo punto, il ragazzo ha indicato un cartellone ed ha iniziato a ridere, a battere le mani ed a urlare. La donna non riusciva a capire il perché di questo, ma quando si è girata a guardare, è scoppiata in lacrime. La madre, ha raccontato che è stato bellissimo vedere una cosa del genere. Su un cartello pubblicitario nel negozio di Target c’era, sul tabellone, un ragazzino con un supporto ai piedi. Jamie spiega che con quel gesto, hanno fatto una cosa per cui lei ha lottato per molto tempo.

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

La madre ha scritto sul suo profilo Instagram: “Ho visto Charlie guardare il tabellone. Ho visto come ha riconosciuto se stesso ed era davvero incantevole. Poi ho iniziato a piangere nel corridoio, altre persone si sono fermate e mi guardavano, ma io ero felice di vedere una cosa del genere!

Grazie per questo Target, hai fatto sorridere mio figlio. Ha applaudito ed urlato, così hai vinto nel mio cuore.”

Ora Jamie spera che anche altri negozi facciano una cosa così bella.

Aiutateci a condividere questa storia bellissima!