Incinta di quattro gemelli, si ritrova dinanzi una scelta difficile

Home > Mamma > Incinta di quattro gemelli, si ritrova dinanzi una scelta difficile

Questa storia è accaduta tre anni fa, quando Ivanna e David Cardenas Gutierrez, si sono recati in ospedale per fare un’ecografia di controllo. Ivanna era convinta di essere incinta, anche perché era ciò che il test della farmacia affermava, ma voleva una prova più reale, la conferma del ginecologo.

Ma le cose non andarono proprio come si erano aspettati…. il medico individuò più battiti, la donna era incinta di quattro gemellini! Inizialmente la coppia non volle crederci, sembrava una specie di scherzo, una presa in giro… ma i battiti erano lì, ed erano reali! Il medico li informò che una gravidanza così, è estremamente rara, poiché capita una volta ogni 700.000 gravidanze. Ma non era l’unica realtà che avevano di fronte, il medico li informò che dovevano essere consapevoli di due cose: la gravidanza sarebbe stata estremamente rischiosa e il parto sarebbe avvenuto molto prima del termine. Le settimane passarono, tutto andò bene, fino a ventisette settimane, quando arrivò un’altra notizia… uno dei quattro bambini, quello che avevano deciso di chiamare Gabriel, non stava ricevendo abbastanza ossigeno. La situazione era grave, perché se lei avesse continuato la gravidanza, sarebbe morto e lo avrebbe portato in grembo fino alla nascita. Quindi Ivanna e David avevano due scelte, o far nascere tre bambini sani e partorirne uno morto, oppure partorire subito, tutti e quattro prematuri e sperare nella loro sopravvivenza. Meglio perderne uno sicuro e rischiare di perderne quattro? Una scelta troppo difficile, una di quelle che ti spezza il cuore. E non avevano nemmeno il tempo di poter pensare…

“No, non potevo sopravvivere con quel peso di farlo morire e far vivere i suoi tre fratelli. Mi sarei chiesta per sempre come sarebbe andata se avessi partorito subito e mi sarei sentita in colpa per tutta la vita, perché c’era la possibilità di poterlo salvare. Così ho deciso di partorire e ho pregato ogni secondo”, ha raccontato Ivanna.

Ma nonostante la bassa possibilità, questi quattro guerrieri, ce l’hanno fatta!

Gabriel, Julian, Sebastian e Francesca, oggi hanno quattro anni e sono in perfetta salute!

Ricordatevi che non bisogna mai mollare e bisogna avere fede! Voi avreste rischiato come Ivanna?