Intenerito dalla scena, decide di pagare le ciambelle al suo posto

Una bambina, di nome Brooke, di nove anni, un giorno, era in una stazione di servizio ed era in fila alla cassa per pagare le sue ciambelle, ma una volta arrivata si è resa conto che non aveva abbastanza soldi per pagarle. La piccola si è vergognata e rattristata. Il poliziotto che era dietro di lei se ne è reso conto ed ha deciso di fare un gesto bellissimo, che Brooke non dimenticherà mai….



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Chad, questo il nome dell’uomo, si è offerto di pagare le ciambelle per lei. La faccia della ragazzina è cambiata all’istante, era felice di poter mangiare i suoi amati dolci. Una volta tornata a casa però, ha pensato di scrivere una lettera per quel poliziotto così gentile, che le aveva regalato la merenda che tanto voleva. Chad credeva che il suo gesto fosse finito lì e che non avrebbe mai più rivisto quella dolce ragazzina, invece si sbagliava. Un giorno, alla sua centrale, arrivò una lettera indirizzata a lui, con dentro i ringraziamenti di Brooke. Non solo, la piccola gli aveva restituito anche i dieci dollari delle ciambelle. Il poliziotto era rimasto a bocca aperta, non si aspettava di ricevere indietro i soldi e nemmeno la lettera. Così, insieme ai suoi colleghi, hanno deciso di rimandare indietro un’altra lettera ed uno buono di cinquanta dollari da spendere in un negozio di giocattoli, per premiare la genitlezza e l’educazione della bambina. Che persone gentili, non è vero? Ma la cosa ancora più strana è che Brooke ha deciso di non spendere quel buono! Ancora una volta, la ragazzina di soli nove anni, ha fatto rimanere tutto il dipartimento sbalordito! Si è rifiutata di spendere il suo buono regalo. Guardate la storia:

Ora Chad e Brooke sono diventati molto amici e si vogliono molto bene!

Questa bambina è davvero meravigliosa, non credete?

Un semplice atto di gentilezza, si è trasformato in qualcosa di molto più profondo!

Se vi è piaciuta questa storia condividete e facciamo conoscere a tutti che persone bellissime esistono!