La bambina che si toglie sempre le scarpe

Alcune neo mamme, hanno paura di portare i loro bambini all’asilo. Prima cosa, perché non sanno come possono reagire al distacco con i genitori e poi, perché ogni giorno si sentono storie sempre più terribili che accadono in questi luoghi. Ecco perché oggi abbiamo deciso di raccontarvi quello che è accaduto ad una mamma.


Jessica Hayes ha pubblicato sui social le foto dei piedi della sua bambina di diciassette mesi con dello scotch avvolto intorno alle scarpe. La donna portava sua figlia alla Pleasant Hill Daycare, nel North Carolina. Il suo messaggio diceva: “Qualcuno era decisamente sconvolto del fatto che stava imparando a togliersi le scarpe. Quel nastro è stato lasciato abbastanza a lungo da causarle gonfiori e lividi!” Dopo il messaggio di Jessica sono stati licenziate due membri dello staff dell’asilo. Poi è stata inviata una nota a tutti gli altri genitori, ma che non faceva riferimento a questo evento. Questa donna, ha deciso di rendere pubblica la sua storia per rendere tutte le madri “consapevoli di quello che può capitare ai loro bambini”. Infatti quando un’altra madre ha visto il suo post, ha commentato dicendo che anche a lei era successa la stessa cosa, lo stesso giorno. Jessica poi ha concluso dicendo: “Mia figlia è tornata subito all’asilo, il giorno dopo e per tutta la settimana. Poiché mi sento a mio agio nel farlo e continuerò a farlo!” Molte madri, però, non sono d’accordo con il pensiero di questa donna e credono che non c’è alcuna scusa per quello che hanno fatto queste insegnanti.

Maehsell Marley, il preside della scuola, ha dichiarato a WXII: “La Pleasant Hill Daycare non consente nessuna pratica dannosa per i bambini.

Abbiamo delle insegnati eccezionali che si sforzano ogni giorno a soddisfare le più alte aspettative quotidiane per i bimbi affidati alle nostre cure e ciò che è accaduto nell’incidente delle scarpe non è una rappresentazione di ciò che siamo.”

Questi sono eventi che nessun bambino dovrebbe mai vivere e queste persone meritano di essere punite!