La bambina scomparsa è stata ritrovata

Il mondo, alcune volte è un posto crudele e quello che succede, è terribile. Non riusciamo nemmeno ad immaginare che ci siano davvero delle persone che fanno del male ai bambini, quelle piccole ed innocenti creature, che non fanno del male a nessuno. A volte sentiamo delle notizie, che fanno davvero venire i brividi.


Una di queste, è quella che abbiamo deciso di raccontarvi oggi. Esattamente domenica scorsa, una donna chiamata Alison Jenkins di trenta sette anni, è sparita con la sua bambina di soli tre settimane. Questa mamma era sotto terapie, perché dopo il parto le hanno fatto delle analisi ed i medici hanno scoperto che faceva uso di metanfetamine. La notizia ha scioccato il mondo e tutto è accaduto a Gainsville, in Florida. Quando gli assistenti sociali, sono stati informati dai dottori, che entrambi i genitori avevano fatto uso di questa sostanza, hanno tenuto Jayse Jenkins sotto custodia del Dipartimento per bambini e famiglie con problemi di droga.  Secondo le indagini della polizia, poi si è scoperto che la piccola era con sua madre che era scappata. La coppia ha lasciato il programma e non hanno voluto più partecipare e da quel momento gli assistenti sociali non hanno più avuto notizie di Jayce. Grazie al cielo ora la bambina è stata trovata e gli investigatori hanno accertato tutti i loro dubbi, perché era con sua madre, che adesso è stata arrestata e verrà processata per rapimento. Ecco il video della notizia di seguito:

Jayce ora è al sicuro e siamo certi che non le accadrà più nulla di brutto, a sole tre settimane nessuno deve subire tutto questo!

Speriamo solamente che Alison venga punita per quello che ha fatto e che si renda conto di quello che poteva accadere a sua figlia…

Sapere che ora Jayce è al sicuro ci riempie il cuore di gioia!

Condividete!