La lettera di una madre, per il figlio ribelle

Crescere un figlio è qualcosa che può sembrare molto semplice, però, in realtà è molto difficile. Sopratutto negli anni dell’adolescenza, tutti i genitori hanno molto spesso scontri con i loro ragazzi. Ecco perché, oggi abbiamo deciso di parlarvi di una lettera molto originale, di una mamma, chiamata Estella Havishan.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Le parole di questa donna, dopo sono state pubblicate su Facebook, ma lei credeva che potevano vederla solo i suoi parenti ed amici, ma in realtà è diventata virale in meno di venti quattro ore. Il figlio di Estella, Aaron, di soli tredici anni, voleva essere adulto prima del tempo. La donna, per questo era stufa di lui e del suo modo di voler comandare. Infatti nella lettera ha scritto: “Credo che hai bisogno di una lezione di indipendenza. Inoltre, mi hai gettato in faccia che stai facendo soldi ora, allora sarà più facile per te riacquistare tutte le cose che avevo comprato io per te. Se desideri la tua lampada, il tuo accesso ad internet, dovrai pagare la tua parte. Inoltre, dovrai svuotare la spazzatura, lunedì, mercoledì e venerdì. In quei giorni, dovrai anche spazzare e aspirare. Dovrai tenere il tuo bagno pulito settimanalmente, preparare i tuoi pasti e ripulire tutto da solo. Se non lo farai, ti addebiterò una tassa di trenta dollari al giorno in cui dovrò farlo io. Se invece decidi che preferisci essere ancora il mio bambino, invece di un coinquilino, possiamo negoziare i termini. Con amore mamma!” In molti non hanno accettato le parole di questa donna, che secondo alcune persone, ha svergognato il figlio.

Estella, però, ha risposto anche a tutte le persone che l’hanno criticata, dicendo: “Perché svergognarlo pubblicamente? Non volevo farlo. E’ stato un incidente. Intendevo farla leggere solo a parenti ed amici. Invece il giorno dopo mi sono trovata oltre cento richieste d’amicizia.

In realtà credevo che il mio account fosse stato violato o qualcosa del genere. Certo, potrei eliminarla, ma ormai tante persone l’hanno già letta e non ne vale la pena.”

Molte persone hanno lodato questa mamma, perché forse il figlio aveva bisogno di una lezione del genere.

Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti!