La mamma che cresce da sola 8 figli

Dà alla luce il suo ottavo bimbo e proprio in quei giorni suo marito perde la vita per una brutta malattia. Lei trova forza e coraggio per affrontare il tutto

Home > Mamma > La mamma che cresce da sola 8 figli

Avere dei figli è una decisione che richiede impegno, forza di volontà, pazienza, sforzo ed energia. Averne otto moltiplica e alimenti tutte le qualità appena elencate. Perdere da un giorno all’altro il supporto principale con cui crescere un bambino è un’esperienza estremamente dolorosa e difficile da superare. Ma questo è purtroppo proprio quello che è successo a Cloe Green.

Cloe è una mamma strepitosa che vive nel Galles del Nord, nel Regno Unito, è ammirata da tutti per la sua incredibile energia e per l’amore che ha nel prendersi cura dei suoi otto figli: Lexi, Levi, Oliver, Megan, Miley, Lucey, Alexis e Elia. Cloe ha perso suo marito James proprio nella settimana in cui ha partorito il suo ultimo bimbo, aveva 31 anni.

8-figli

Nonostante il breve periodo in cui è riuscito a stare con i suoi otto bimbi sono comunque riusciti a scattare una foto tutti e 10 insieme. James e Cloe si sono conosciuti quando erano adolescenti e si sono innamorati immediatamente. Cloe ha partorito la loro prima bimba, Lexi a soli 17 anni.

famiglia-numerosa

“È stato uno shock perché eravamo molti giovani, ma James era felice. Sorrideva e diceva che aveva sempre desiderato diventare padre, ma dopo 9 anni con altri sette bambini James ha avuto un improvviso problema di salute e se ne è andato”

È successo in una notte di dicembre, era andato a letto come un giorno qualsiasi ma nel bel mezzo della notte si svegliò perché non riusciva più a respirare. Cloe chiamò immediatamente i soccorsi e seguì i soccorsi di paramedici ma non riuscì a salvare suo marito così il giovane morì per un attacco di cuore.

cloe-marito

“Ho sentito le mie ginocchia deboli e le lacrime scorrere sul mio viso. Dire ai bambini he il loro papà è volato in cielo è stata una cosa tremenda” 

Il mondo della giovane ventisettenne è crollato ma ricorda con affetto il marito insieme ai suoi piccoli.

“Nessuno potrò mai sostituire James, amava esser padre. Sono devastata dalla sua assenza ma prima di perdere la vita ha realizzato il suo desiderio più grande: diventare padre del suo ottavo bimbo.” 

La sfortuna di questa mamma inoltre non conosce limiti, infatti quando la sua penultima bimba è nata i medici le hanno diagnosticato una paralisi celebrale e richiedeva delle cure speciali.

James lavorava e lei faceva la mamma a tempo pieno, ora Cloe fa da mamma e da papà a queste meravigliose creature. Tutto il suo paese si è mobilitato per aiutare questa bellissima mamma, siamo sicuri che grazie alla solidarietà della gente le cose andranno per il meglio!